RTX 3070 ti, possibilità di un modello basato su GA-102.

RX 6800 XT test in 3Dmark e Pcb
23 Ottobre 2020
RTX 3070, forse stavolta andrá meglio. (o forse no)
25 Ottobre 2020

RTX 3070 ti, possibilità di un modello basato su GA-102.

Kopite7kimi è una nostra vecchia conoscenza come Leaker, le sue rivelazioni sono sempre state puntuali, seppur non precisissime, ma quantomeno sempre con qualche risvolto di verità.

Abbiamo preannunciato in questa news come RTX 3080 20 Gb e 3070 16 Gb siano state cancellate, così come RTX 3070 ti, la full GA-104 che avrebbe dovuto competere con qualche versione di Big Navi, anche se è difficile individuare quale modello.

Secondo Kopite una nuova versione di RTX 3070 ti (o super) potrebbe debuttare sul mercato: pare evidente che tutta l’attenzione e la pressione sugli 8 nm Samsung sia in funzione di GA-102, con questa mossa si ottimizzano ulteriormente le rese: 7424 Cuda cores, 320 bit e 10 Gb di GDDR6X (che confermano probabilmente che non sono loro il problema legato alla disponibilità) con TDP 280W.

GpuCoreCuda CoresBusMemoria
RTX 3070GA-104 3005888256 BitGDDR6
RTX 3070 tiGA-102 1507424320 BitGDDR6X
RTX 3080GA-102 2008704320 BitGDDR6X

Con queste specifiche ci si può attendere performance vicine a 3080 (10-15% di distacco da quest’ultima), magari con un esborso economico in grado di andare a contrastare proprio l’offerta AMD, nell’ordine di circa 600 euro.

Si attende per il 29 ottobre RTX 3070, la cui disponibilità pare, ma non si è certi, possa essere altrettanto problematica rispetto ai modelli già usciti, probabilmente RTX 3070 ti se uscirà la vedremo solo nel 2021, quando anche i problemi di reperimentoi e l’offerta di mercato si spera possa essere più conciliante e razionale.

AMD di contro sta adottando indicazioni preventive per evitare carenze di Stock e non rientrare nelle stesse dinamiche: il nodo 7nm TSMC si crede possa avere maggiori riscontri e velocità di produzione (oltre che rese) anche se la priorità è stata data al segmento CPU, per poi passare solo successivamente a divergere il focus sulle GPU.

lordpkappa
lordpkappa
Appassionato di Pc Gaming fin dai primi 386 dove mi dilettavo a giocare al mitico Dune, per poi passare a 486 DX, il mio primo vero Pc non in prestito fu un Pentium 166 con una S3 virge. Di anni ne sono passati, la passione è rimasta la stessa. Ho scritto per carta stampata (Pc Zeta), per il web (Kataweb, Everyeye, Gamesurf), oggi amministro un gruppo di ragazzi motivati in un progetto in cui credo fermamente, Pc Gaming Vault.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti