Prima immagine di RTX 3080 ti e Ethereum performance.

by Patrick Grioni
0 comment 762 views 3 minuti lettura

Avevamo anticipato in questa news come vi fossero le prime spedizioni, dirette negli stati uniti, di quello che sembrava un intero bancale di RTX 3080 ti Ventus 3X 12G OC, confermando di fatto che qualcosa si stesse muovendo nella vicenda della disponibilità della nuova ammiraglia gaming Nvidia.

Il portale Videocardz aggiunge ulteriori conferme con la prima foto della Gpu, che come avevamo anticipato, sarà mossa da GA102-225, un cut down di RTX 3090 con 10240 Cuda Cores, 12 Gb GDDR6X e un bus da 384 bit.
La stessa si presume avrà un clock di 1365 Mhz come base, e un boost di 1665 Mhz, leggemente sotto i livelli di RTX 3090, con ram a 19 Gbps, un TDP di 320W e un prezzo di 999 dollari, che la metterebbero, in un mercato non inflazionato, ai livelli di una RX 6900 XT.

A quanto pare la scheda sarà dotata di supporto nativo sia a Resizable Bar oltre a un limitatore per l’utilizzo mining, fattore estremamente importante poichè una gpu QS testata da un leaker che ancora non aveva questa implementazione, ha fornito performance di ben 119 Mh/s nel calcolo Ethereum, il che la renderebbe un facile bersaglio delle attenzioni dei miners.

RTX 3080 ti dovrebbe essere in fase già di mass production e su questi modelli con una revision differente rispetto alla QS la protezione, o meglio, la limitazione del calcolo mining, funzionerebbe in maniera corretta, senza ripercussioni sulle risultanze gaming.

L’uscita è prevista per il prossimo mese di maggio, precisamente il 25, con embargo delle review per il 24: un annuncio specifico da parte di Nvidia che non dovrebbe farsi attendere.

RTX 3090RTX 3080 tiRTX 3080
Cuda Cores10496102408704
Clock base1395 Mhz1365 Mhz1440 Mhz
Boost clock1695 Mhz1665 Mhz1710 Mhz
Bus384 bit384 bit320 bit
Ram24 gb GDDR6X12 Gb GDDR6X10 Gb GDDR6X
RT828068
Tensor cores328320272
TDP350W320W320W
MSRP1499 dollari999 dollari699 dollari

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti