AM5 in arrivo nel Q2 2022 ed Intel Raptor Lake entro il Q3 2022?

by Vincenzo Gentile
0 comment 269 views

Stando a dei primi rumors, Intel dovrebbe essere la prima a portare la compatibilità con le RAM DDR5, con AMD che avrebbe dovuto lasciare campo libero fino alla fine del 2022.

Nuove informazioni, rese note da PJ di Uniko’s Hardware, però farebbero presupporre che le CPU AM5 e le corrispettive schede madri, dovrebbero essere lanciate entro il Q2 2022.
Il debutto della piattaforma AM5 entro un’anno a partire da ora, indubbiamente, ridurrebbe il lifespan del refresh delle CPU AM4 le quali dovrebbero presentare come principale innovazione la 3D V-Cache.

D’altro canto le schede madri Intel con LGA-1700 di seconda generazione, e le CPU di Raptor Lake di conseguenza, dovrebbero arrivare entro il Q3 del 2022, all’incirca nello stesso periodo che comporta l’arrivo sul mercato della piattaforma AM5.
Lo scenario, quindi, più probabile prevede la disponibilità delle nuove CPU Intel e corrispettive schede madri,  in concomitanza con la proposta AMD, ipotesi che, se confermata, andrebbe a dare riprova di come Intel sia sul pezzo e come non abbia intenzione di lasciare campo libero ad AMD.

Grazie alla concorrenza e competizione in questi anni il progresso strutturale delle CPU, e non solo, ha visto un’importante accelerazione, tale da consentire update hardware di un certo spessore, spesso con salti di IPC del 10-15%, livelli che in passato si conseguivano solo con l’incalzare di almeno tre generazioni di prodotti.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti