Ancora in deciso calo i prezzi GPU

by Patrick Grioni
0 comment 685 views

Nella statistica mensile che compara 10 distributori tedeschi di Hardware che commerciano Gpu, il sito 3Dcenter rileva, per il secondo mese consecutivo, un deciso calo dei prezzi medi Gpu siano esse marchiate AMD o NVIDIA, con una perdita di valore stimata del 25%, portandole a un livello, rispetto al MRSP, del 153%.

Si torna, insomma, alle stesse dinamiche viste a febbraio 2021, segnando una evidente inversione di tendenza che crediamo possa proseguire, già intercettata nei canali quali Subito.it o Marketplace Facebook, dove è evidente, anche in Italia, come certi prezzi non siano più proponibili, con un calo medio su RX 6700 XT di circa 200 euro (da 900 a 700 euro) che scala similmente con le serie più elevate, con l’eccezione di RX 6800 XT troppo vicino a RX 6900 XT, prodotti che, seppur similari nelle performance, scontano un grosso distacco in termini di MRSP.

Lato Nvidia, all’incirca, assistiamo, con una certa latenza, dovuta alla maggiore differenza rispetto al prezzo consigliato, a un comportamento simile: RTX 3070, prima nel regno dei 1200-1300 euro, inizia a trovarsi poco sotto i 1000, mentre è ancora molto volatile RTX 3080, a volte sui 1300 euro, più spesso sui 1500, per le custom più pregiate si spendono anche 1800 euro.

Ma i grafici parlano chiaro, ci vorranno magari ancora diverse settimane o qualche mese, ma la discesa verso lande onorevoli e scenari ragionevoli è ormai innescata, presto potremo tornare a scegliere le Gpu per i loro dati oggettivi, per le preferenze espresse, più che la mera disponibilità di quello che passa il convento.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti