Rilasciato gameplay trailer di Beware

by Zethras Gorgoth
0 comment 231 views

Per quanto l’innovazione sia una costante nell’ambito del gaming, esistono tutt’oggi combinazioni e idee che ancora non sono state sperimentate. A chi verrebbe mai in mente, ad esempio, di creare un titolo dalle atmosfere horror con un gameplay da gioco di guida? A quanto pare abbiamo un nome per rispondere a questa domanda: Ondrej Svadlena, che a giudicare da quanto riportato sulla sua bacheca Patreon, è un regista di film d’animazione con un focus particolare sul superamento dei limiti e sull’esplorazione di nuovi orizzonti creativi. E’ lui il nome che sta dietro a Beware, interessante quanto piuttosto atipico horror in prima persona, che fonde al genere meccaniche da driving game in prima persona in un’ambientazione Open World.

Il progetto, del quale anni addietro era stata rilasciata una prima demo giocabile, sembra destinato a non vedere la luce troppo presto, eppure recentemente è stato diffuso del nuovo materiale, tramite il quale possiamo farci un’idea più precisa di cosa ci troveremo ad affrontare nel momento in cui potremo finalmente mettere le mani su questo titolo alquanto fuori dagli schemi.

Il modus operandi dell’opera sembra essere quello della fuga, in quanto sia nella demo presentata tempo addietro sia all’interno del video rilasciato, che potete trovare in calce all’articolo, vengono mostrate sezioni di guida nelle quali il veicolo del protagonista si trova a cercare di evitare i veicoli avversari, cercando di non farsi speronare. Fulcro principale del gameplay sembra essere l’esplorazione delle aree, che spaziano fra zone boschive, strade sterrate e zone più simili ad ambienti cittadini, cercando di evitare i veicoli che pattugliano le strade. Gli approcci a disposizione del giocatore per gestire gli incontri con i veicoli che cercheranno di speronarlo sono a quanto pare piuttosto variegati, e spaziano dalla semplice fuga all’ingaggiare veri e propri inseguimenti. Non mancano comunque gli approcci più forieri d’ansia e ragionati, in quanto l’approccio furtivo, come mostrato nel video, sembra essere un’opzione concreta da prendere in considerazione.

Cosa possiamo aspettarci, quindi, da un titolo del genere? A guardare il video sembra di trovarsi in un qualcosa che ricorda molto gli horror degli ultimi anni, in termini di setting ed atmosfera. Titoli come Outlast, Amnesia: The Dark Descent, Alien Isolation ma, in qualche modo, anche Resident Evil 7; titoli nei quali il focus non è tanto il combattimento contro gli avversari che ci vengono proposti, quanto piuttosto la fuga da essi. Le premesse perchè possa risultarne un titolo estremamente interessante ci sono tutte, ma al contempo c’è anche il rischio che le risorse e le possibilità vengano gestite male, risultando in un lavoro a malapena mediocre, cosa purtroppo molto facile da veder succedere in titoli di questo tipo. Non ci rimane altro che aspettare e vedere come si evolverà la situazione, invitandovi nel frattempo a rimanere connessi su PC Gaming Vault per essere aggiornati su ulteriori novità riguardo a questo ed altri titoli non appena saranno disponibili.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti