Navi 31, RX 7900 XT presunte specifiche.

by Patrick Grioni
1 comment 352 views

Lo sappiamo, vi sono ancora criticità di prezzo e disponibilità nei modelli attuali e sembra quantomeno lezioso parlare di sviluppi futuri, ma la corsa di RDNA, iniziata con la serie 5xxx sembra non volersi fermare, sospinta da tappe forzate per macinare quel ritmo in grado di mettere in difficoltà il concorrente Nvidia e piacevolmente coccolare la propria utenza.

Giungono, quindi, non inaspettate notizie su Navi 31 dal forum di Beyond3D, la mostruosa GPU MCM (cioè con molteplici die) che dovrebbe debuttare a fine 2022 e scontrarsi con la verde Ada Lovelace , che si vocifera non puntare (o non essere in grado di puntare) al trono delle performance, a meno che Hopper non arrivi in soccorso.

Tipologia GPUNavi 21Navi 31
Schemamonoliticomultichip
WGP4030×2
Sp per WGP128256
Sp totali512015360
Bus256 bit256 bit
Quantitativo memoria16 Gb GDDR6?
Infinity Cache128 Mb256/512 Mb
TDP 300W?

Sappiamo che sarà un prodotto sviluppato su nodo 5nm TSMC e che garantirà consumi ragionevoli nella configurazione top composta da 2 die, gli stessi abbandoneranno la denominazione di CU (Cluster Units) per abbracciare quella di WGP (Work Group Processors), e avranno un quantitativo doppio di Stream Processors per unit rispetto a RDNA 2.

In sostanza non una modifica che inciderà più di tanto, ma un diverso approccio organizzativo delle unità di calcolo: 7900XT avrà per die 30 WGP, per un totale di 7680 sp che moltiplicato per il numero degli stessi (2) su unica unità, porta a un clamoroso 15360, considerando che RX 6900 XT ne ha “soli” 5120, potete farvi un’idea chiara delle proporzioni di incremento performance.

Per supportare tutto questo in ambito interfaccia memoria la strategia di AMD pare essere, piuttosto che aumentare il Bus che resterà a 256 bit, quello di moltiplicare il quantitativo di Infinity Cache anche in funzione della configurazione MCM, alcuni parlano di 256 Mb (dai 128 Mb di RX 6900 XT), altri, più realisticamente, di 512 Mb.

Un quantitativo elevato della stessa non servirà soltanto a colmare la relativa inferiore ampiezza di banda, ma sembra verrà utilizzato per scongiurare inefficienze che in assetto chiplet sono sempre dietro l’angolo, alcuni considerano tale adozione non solo necessaria ma fondamentale per garantire un funzionamento costante e solido:

I expect GPU chiplets to be crazy innefficient. I mean Ponte Vecchio is basically a meme. However like HBM on Vega maybe it’s also vital for it to use a massive L3 to even function well.

Rule 110 Beyond3d forum

Altri invece, più ottimisti, scongiurano tale prospettiva, anzi sottolineando come si sia già a un buon livello non solo di parallelizzazione, ma anche di consumi.

No, GPU chiplets is very efficient and does not have much impact on performance and power consumption.

Greymon55 Beyond3d forum

Insomma, pur sottolineando che sono voci di corridoio, sembra che man mano si stia plasmando qualcosa di decisamente importante, forse il primo tassello di pura supremazia del marchio Radeon da diverso tempo, sempre che Nvidia non decida, valutando le performance di RDNA3, di accellerare su MCM e Hopper anch’essa.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Michele
Michele
1 anno fa

Se riuscira a essere a pari livello di Nvidia stavolta me la terrò stretta🔥