Halo Infinite sarà un gioco incompleto

by Zethras Gorgoth
0 comment 254 views

A partire dalla settima generazione di console, nel mondo del gaming si è insinuata un’abitudine non propriamente apprezzabile da parte delle software house, ovvero quella di rilasciare contenuti incompleti, salvo poi far uscire sul mercato espansioni a pagamento, o anche gratuite, che rappresentano non solo un’aggiunta al gioco, ma nei casi peggiori un modo per goderselo come avrebbe dovuto essere fin dall’inizio. Se giochi come The Witcher 3, Skyrim, Resident Evil 2 Remake, Oblivion e altri hanno avuto aggiunte, altrimenti chiamate DLC, downloadable content, che hanno avuto senso di esistere in quanto nella maggior parte dei casi si è trattato di vere e proprie espansioni, in alcuni casi si è potuto e si può parlare di prese in giro senza mezzi termini, come per il finale di Prince of Persia per Playstation 3, venduto a parte come dlc a pagamento, oppure i costumi e i personaggi extra di Mortal Kombat, volendo citare un altro esempio. Insomma, sembra che questa mania di monetizzare il più possibile abbia raggiunto un livello tale che il giocatore non è più nemmeno visto come un utente a cui si offre un servizio, per quale lui ha peraltro già pagato, ma come un limone dal quale spremere quanto più possibile senza un minimo di riguardo. E purtroppo, amici del Vault, stando alle ultime informazioni sembrerebbe che nemmeno i ragazzi di 343 Industries, con il loro Halo Infinite, abbiano intenzione di discostarsi da questo trend.

Halo Infinite è sicuramente uno dei giochi più attesi di questa generazione, e possiamo dire senza timore di smentita che la saga di Halo è forse una delle più famose non soltanto fra gli sparatutto in prima persona, ma anche del panorama gaming nel suo complesso, e considerando che l’ultimo capitolo della serie principale, Halo Guardians, è uscito ben sei anni fa, è logico aspettarsi che l’hype attorno all’uscita di Infinite sia molto alto. Purtroppo però le notizie giunte da parte di 343 Industries non sono affatto confortanti.

Per quanto Halo Infinite pare avrà un reparto single player piuttosto corposo, in base a quanto dichiarato non avrà tutte le feature previste, al momento dell’uscita, e sarà fondamentalmente un gioco “monco” rispetto a quanto sarebbe dovuto essere originariamente. A mancare saranno la modalità co-op e Forge, che verranno aggiunte nelle stagioni 2 e 3, rispettivamente.

Sfortunatamente, dal momento che abbiamo fatto concentrare il team di sviluppo sulla realizzazione di un’esperienza di qualità per il lancio, abbiamo dovuto prendere l’importante decisione di rimandare l’uscita della campagna co-op e, nondimeno, di rimandare anche il lancio di Forge.

Joseph Staten – Creative Director di 343 Industries

Certo, siamo ben consapevoli del fatto che si tratti di una scelta dettata dalla necessità e dallo stato presumibilmente arretrato dello sviluppo, cionondimeno non riusciamo a non storcere il naso di fronte ad una notizia del genere. E non certo per capriccio, ma perchè sarebbe semplicemente bastato rimandare l’uscita del gioco, oppure far uscire le feature mancanti tramite aggiornamenti successivi senza per forza legarli alle stagioni future, come sembrano invece voler fare. Per come è stata posta la questione, viene quasi da pensare che sia una cosa pensata a tavolino e non esattamente una necessità di sviluppo, come invece viene spacciata.

A mancare, inoltre, sarà anche la modalità split screen sulla versione pc del gioco, ma tolto questo ci sono anche buone notizie. In molti infatti si sono lamentati delle performance non esattamente d’eccellenza della build tecnica di Halo Infinite, performance causate da un errore nel file .exe del gioco. Lavorando sul problema in questione, pare che i ragazzi di 343 Industries siano riusciti a garantire un boost di performance del 20% in più.

In chiusura vi ricordiamo che Halo Infinite non ha ancora una data d’uscita ufficiale, ma che dovrebbe uscire indicativamente nel periodo invernale del 2021.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti