In arrivo una remaster di Alan Wake?

by Zethras Gorgoth
1 comment 123 views

Quella in cui ci troviamo attualmente si potrebbe tranquillamente definire l’epoca della nostalgia. E il motivo è presto detto: l’enorme proliferazione di remake e remaster, un vero e proprio tuffo nel passato per dare nuova linfa vitale alle vecchie glorie che hanno segnato in qualche modo la storia del medium. O magari anche solo di un genere. Ne è un esempio lampante il remake di Dead Space attualmente in lavorazione, e proprio in questi giorni sono iniziate a circolare le voci per una nuova, possibile remaster, ancora una volta di un titolo horror: Alan Wake.

Innanzitutto, però, è bene mettere in chiaro una cosa: non c’è niente di ufficiale a supporto di questo ipotetico leak. La fonte, come spesso accade, è da ricercarsi su Twitter, più in particolare sull’account del leaker Wario64. L’insider ha infatti condiviso alcuni screenshot provenienti dal sito Rakuten Taiwan, nei quali parrebbe esserci un indizio di una remaster di Alan Wake in uscita il 5 Ottobre, quindi si parla oltretutto di una data vicinissima. A giudicare dagli screenshot condivisi dal leaker, sembrerebbe che in arrivo su Epic Game Store ci sia Final Fantasy VII Remake, oltre che naturalmente Alan Wake.

Con ogni probabilità si tratterà di un’esclusiva temporale, esattamente com’è successo anche per giochi come Heavy Rain, Beyond Due anime e Detroit Become Human, ma ci sono due domande che viene logico porsi, in questo frangente. E la prima è molto semplicemente quanto sia realistico questo leak. Volendo fare un ragionamento, infatti, la data di lancio è estremamente vicina, poco meno di un mese, eppure finora non c’è stato alcun annuncio che potesse anche solo far sperare in una remaster di quello che è, a tutti gli effetti, un titolo estremamente apprezzato. Che ci si debba aspettare un qualche annuncio a breve, magari nel corso di un evento? La seconda domanda riguarda ovviamente le aspettative.

Cosa possiamo aspettarci di vedere, e quanto verranno sfruttate le tecnologie attuali a beneficio del gioco? Remedy, nel passato recente, ha fatto un grande uso del Ray Tracing per Control, un titolo che peraltro pare essere legato allo stesso universo narrativo di Alan Wake. Possiamo aspettarci quindi un’integrazione massiva del Ray Tracing anche in questa ipotetica remaster? E se si quanto potrebbe essere invasiva in termini di performance? Va da sé che ovviamente potremo aspettarci texture più definite e in alta qualità, oltre che magari qualche rimaneggiamento delle mesh, ma anche volendo speculare fino a questo punto non possiamo far altro che aspettare.

E voi cosa ne pensate? Vi interessa questa remaster? Fatecelo sapere nella sezione commenti e discutiamone insieme!

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Patrick Grioni
Amministratore
9 mesi fa

Tra i videogiochi più evocativi e affascinanti a cui abbia mai giocato.