The Elders Scrolls Online: video comparativo fra DLSS, DLAA e TAA

by Zethras Gorgoth
0 comment 234 views

Chi non conosce la saga di Elders Scrolls? Che si sia giocatori di lunga data che hanno consumato Morrowind o che si sia conosciuta la serie tramite il più recente Skyrim, oggigiorno è impossibile non aver mai sentito parlare della fortunata saga Bethesda, che soprattutto tramite l’ultimo capitolo ufficiale della serie ha fatto parlare di sé, e non sempre in maniera positiva. Ma come ormai tutti sanno, Elders Scrolls non è più solo una fortunata saga di action rpg in single player, ma da alcuni anni è entrata a far parte di quelle IP che hanno al loro attivo almeno un MMORPG. E se Final Fantasy ha fatto da apri pista in tal senso con ben due titoli all’attivo in questo genere, Elders Scrolls non è sicuramente da meno con Elders Scrolls Online. E proprio quest’ultimo è il protagonista della notizia di oggi, perchè come alcuni di voi forse sapranno ESO è sul punto di ricevere un aggiornamento che introdurrà la compatibilità con il DLSS, ma non solo.

La patch in arrivo comprenderà, oltre la già citata compatibilità con il DLSS, anche quella per il DLAA. Questa tecnica di rendering, che sta per Deep Learning Anti Aliasing, punta all’applicazione di un migliore effetto di Anti Aliasing gestito da intelligenza artificiale alla massima risoluzione e, sulla carta, dovrebbe migliorare sensibilmente la resa visiva a seguito della sua applicazione. Nel video che trovate in calce all’articolo è possibile vedere un esempio del funzionamento di questa tecnica di rendering, mostrata ad una risoluzione di 1920×1080, sebbene sia necessario far notare come a risoluzioni superiori diventi molto difficile notare una reale differenza fra il DLAA e il TAA.

A giudicare da ciò che possibile vedere nel video allegato, comunque, sembrerebbe che il costo in performance del DLAA non sia poi così esoso, con una differenza di appena 10/15fps a risoluzioni superiori, il che a ben vedere lascia decisamente buone speranze per chi ancora usufruisce del Full HD come risoluzione di gioco.

Va da sé comunque che per chi preferisce risoluzioni di gioco più elevate la migliore opzione fra quelle elencate è sicuramente il DLSS, almeno sui titoli più moderni, mentre su quelli più datati potrebbe essere una buona idea avvalersi dell’utilizzo del DLAA al posto del più datato TAA. Voi cosa ne pensate di questa nuova aggiunta? Fatecelo sapere, come al solito, nella sezione commenti e discutiamone insieme!

Fonte: https://www.dsogaming.com

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti