Intel ci presenta ARC mobile, ma ci mostra anche la prossima GPU Desktop in anteprima.

by Patrick Grioni
0 comment 175 views

Durante la presentazione per le soluzioni ARC mobile avvenuta quest’oggi alle 17:00 ora locale, Intel, oltre a una panoramica sull’architettura e le caratteristiche a supporto della stessa, sul finale, ha sorpreso tutti con un video in anteprima della prima soluzione Desktop di HPG, presumibilmente in versione da 512EU in una versione limitata, con data di uscita prevista per l’estate.

Dopo tanti Leak è la prima volta che possiamo apprezzare il design delle nuove soluzioni Intel, decisamente minimalista e in un certo modo più affini all’estetica Nvidia: si tratta di una biventola con 8 moduli ram (pensiamo da 2 GB) senza connettori di alimentazione (almeno visibili nel leak, sicuramente ne necessiterà).

Esteticamente non possiamo negare le linee intriganti e pulite, con un uso di led sapiente e non ridondante e barocco.

Interessante è però stata anche tutta la presentazione che ha preceduto questo reveal: le soluzioni mobile, di cui da oggi viene lanciata la sola serie A3, saranno seguite ad agosto da A5 e A7: in una preview delle performance possiamo apprezzare come A370M possa ambire a un medio dettaglio in 1920×1080 consentendo frame rate superiori ai 60 fps, mentre nei giochi più competitivi questo livello possa salire a valori anche superiori ai 100 fps, con un costo che richiede almeno 899 dollari.

Interessante anche il supporto che come fulcro ha gli Xe-cores, unità di calcolo composte da 16 motori vettoriali e 16 matrix engines per i calcoli IA, riuniti a gruppi di 4 in render slice con funzioni geometriche, pipeline di renderizzazione, ecc.. con pieno supporto a DX12 ultimate.

Oltre a questo i cardini di ARC sono in parte già noti:

  • XeSS (Xe Super Sampling)
    In uscita in estate, sarà la tecnica di upscaling delle soluzioni intel, sfruttabile sia tramite Matrix Engine sia con le estensioni DP4a per tutte le altre GPU.
  • XMX (Intel Xe Matrix Extensions)
    Accelerazione calcoli IA
  • AV1 hardware acceleration
    Supporto al nuovissimo standard AV1 per i calcoli encode e decode in Hardware
  • Deep Link technologies
    Integrazione del controllo dei carichi e dei consumi tra GPU e CPU, ovviamente only Intel.

Annunciato anche un pannello di controllo condiviso anche con soluzioni IRIS, uno strumento software che riprende sostanzialmente quanto AMD e NVIDIA già offrono: si chiamerà Intel Arc Control e offrirà download di aggiornamenti drivers, profili gaming, registrazione, overlay con monitoraggio performance, possibilità di pannello overclock ecc..

Lo sforzo per preparare una tavola imbastita in tutti i particolari sembra evidente.

Con l’occasione, inoltre, sono usciti i primi drivers ARC powered, scaricabili QUI. (con ARC Control già integrato, ovviamente)

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti