Zen 4: si mormora di 5.2 Ghz di frequenza e un IPC superiore del 24% rispetto a Zen 3

by Patrick Grioni
0 comment 196 views

Raphael sarà il nome in codice della nuova architettura AMD in ambito CPU, una soluzione che porterà con se diverse novità, prima fra tutte un cambio di Socket, AM5, non solo nel numero dei contatti, 1718, ma anche nelle fondamenta, passando come Intel a LGA.

Oltre a questo avremo il supporto a DDR5 (di base a 5200 Mhz), Pci-e 5.0, un ripensamento della cache per core con la L2 che passa da 512 KB a 1 MB, e diverse importanti modifiche architetturali.

Il tutto ci viene illustrato nell’ultimo video del canale Moore’s Law is Dead, con riferimenti anche alle modifiche al chip I/O pesantemente rivisto, per completare un’offerta che si preannuncia molto molto consistente: si parla di performance ST, sommando il vantaggio in IPC e quello in frequenza, migliori del 28-37% a seconda degli ambiti, e riscontri simili in MT, oltre che performance superiori al 50% sfruttando AVX 512.

Il solo IPC a parità di frequenza dovrebbe consentire a Zen 4 di distanziare Zen 3 del 15-24%, mentre a livello di frequenze sono usciti leak che indicano come una soluzione 8 cores più SMT possa già ora, con gli ES, toccare e superare i 5.2 Ghz, quindi con un vantaggio di circa il 10% su analoga soluzione Zen 3 (5800X) ma con la possibilità, sempre secondo Moore’s Law is Dead di andare anche oltre.

Da citare, inoltre, come questa serie di CPU saranno le prime a seguire l’esempio di Intel e quindi integrare una GPU di sopravvivenza all’interno del pacchetto, mossa da RDNA2 denominata, secondo gli ultimi riscontri, GFX1036, non ha nessuna ambizione gaming, ma quantomento per uso ufficio sarà perfetta potendo accedere a tutte le accelerazioni dei media encoder.

Ricordiamo come, almeno per il debutto, non vi saranno modelli di Zen 4 dotati di 3D cache, il che potrebbe configurare uno scenario interessante, con 5800X3D capace, almeno in gaming, di dire la sua anche rispetto ai nuovi prodotti in arrivo, diventano una soluzione interessantissima di upgrade a basso costo per la piattaforma AM4.

Amici del Vault è tutto, vi ricordiamo che per restare aggiornati potete seguirci sul nostro gruppo facebook o quello Telegram.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti