Gli ultimi Rumors sulla serie RTX4000

by Patrick Grioni
0 comment 300 views

Man mano che ci avviciniamo al debutto, di Ada Lovelace si sente sempre più parlare, e i leak escono praticamente ogni giorno. a volte inerenti RTX 4070, altre RTX 4080, altre ancora la top di gamma: poichè sarebbe lezioso riportare ogni minimo rumors, abbiamo deciso di riassumere in questa news, tutte le ultime notizie inerenti le nuove soluzioni Nvidia.

DATA D’USCITA

Secondo le ultime notizie, provenienti da Moore’s Law is Dead, le nuove soluzioni Nvidia saranno lanciate a metà ottobre 2022 (con il debutto di RTX 4090) per poi fare spazio successivamente prima a RTX 4080 e per finire con RTX 4070.

Questa previsione è confermata da molteplici fonti e sembra, ad oggi, la più probabile.

MODELLI

Le notizie riguardo alle specifiche e modelli sono variate parecchio nel corso del tempo, sia come numero di unità di calcolo, che bus, oltre ovviamente ai chiacchierati consumi.

RTX 4090 è il prodotto di cui si hanno più certezze ed è anche il primo che vedremo realmente sul mercato, con 128 SM e ben 16384 cuda core, un bus a 384 bit, 24 GB di ram a 21 Gbps per 450W di consumo.
Con RTX 4080 si dovrebbe scendere a 80 SM, 10240 cuda core, 16 GB di ram a 18 Gbps e Bus a 256 bit, con consumi comunque elevati (forse per un clock maggiore?) a 420W.
Infine RTX 4070, che sembra tornare su livelli tecnici importanti, si era infatti vociferato di una foantomatica versione a 10 GB di ram con un taglio di bus a 160 bit, invece sembrano confermati i 56 SM per 7168 cuda core, 12 GB di ram a 18 Gbps e i 192 bit di bus, per un consumo di 300W circa.

Di quest’ultima pare esista anche una versione TI, in grado di rivaleggiare con RTX 3090 ti, ma dal consumo di 400W (probabilmente un AD104 particolarmente selezionato in grado di raggiungere importanti frequenze)

PERFORMANCE

A livello di performance si sono susseguite varie voci con leak anche importanti, abbiamo da Kopite7kimi, che su twitter aggiorna con buona frequenza le voci di corridoio, un’indicazione sul comportamento in 3Dmark Time Spy Extreme, dove tutti i modelli elencati paiono in grado di garantire almeno il 60% di vantaggio rispetto alle schede che andranno a sostituire, con RTX 4070 che dovrebbe ottenere circa 11000 punti contro i circa 11300 di RTX 3090 ti.

Abbiamo un secondo riscontro, inerente però una possibile RTX 4090 ti o Titan Edition da 800W di TDP, in grado di eseguire il videogioco Control con Ray Tracing, dettagli Ultra in 4k (con DLSS) a un frame rate superiore ai 160 fps, il che confermerebbe un divario di performance significativo (con RTX 3090 nelle stesse condizioni non si toccano gli 80 fps).

Amici del Vault è tutto, vi ricordiamo che per restare aggiornati potete seguirci sul nostro gruppo Facebook, sul Forum ufficiale (anche per la risoluzione di problematiche tecniche) o Telegram.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti