AMD RDNA 3: nuovi rumor sulle specifiche

by Fabio Musso
0 comment 237 views

Sulla nota piattaforma Twitter, il leaker HXL, ha postato recentemente un tweet dove dichiara che le nuove GPU AMD RDNA 3 avrebbero toccato quasi 4 GHz di core clock.

Se il rumor si rivelasse veritiero sarebbe un buonissimo traguardo per la casa di Santa Clara in quanto porterebbe sicuramente ad un buon miglioramento di performance confronto alla generazione precedente, ossia RDNA 2. L’informazione potrebbe comunque non essere del tutto infondata in quanto si è visto anche durante la recente presentazione dei nuovi Ryzen, basati su architettura Zen 5 e nodo di produzione a 3 nm di TSMC, un elevato incremento di frequenze per le nuove CPU ed una migliore ottimizzazione dell’IPC (Instruction per Cycle). Se, come per le precedenti generazioni di GPU, il team di ricerca e sviluppo avesse collaborato a stretto contatto insieme al reparto dedicato alle CPU, possiamo aspettarci qualche ottimizzazione dedicata in caso di sistemi Full AMD ed eventuali ottimizzazioni o nuove tecnologie come asso della manica della casa rossa.

Nelle informazioni rilasciate dopo la presentazione dei nuovi Ryzen, AMD ha inoltre aggiunto che la nuova generazione di schede grafiche sarà basata sui 5 nm di TSMC, avrà delle tecnologie di packaging dei core migliori, un nuovo livello d’efficienza per l’intero sistema (basato sul tipo di lavoro svolto al momento) e delle nuove funzioni avanzate per il multimedia.

In aggiunta a tutto ciò Sam Naffziger, il vicepresidente e capo del reparto architetture tecnologiche, ha ribadito anche che nella nuova generazione di schede grafiche sarà integrata una Infinity cache di nuova generazione che offrirà delle cache più dense e meno energivore in modo da ridurre i requisitie portare un incremento generale di rapporto potenza/consumo ben superiore al 50%, se confrontato con RDNA 2.

Vedremo quello che AMD sta ancora nascondendo durante la presentazione ufficiale delle nuove GPU, che dovrebbe avvenire il 3 Novembre 2022, e se, con questa generazione, AMD riuscirà a pareggiare o surclassare le prestazioni delle nuove ed appena annunciate Nvidia RTX 4000 che, per quanto portino (teoricamente) enormi miglioramenti in potenza bruta e prestazioni in Raytracing, hanno anche subito degli enormi aumenti di richieste energetiche e soprattutto economiche.

Amici del Vault è tutto, vi ricordiamo che per restare aggiornati potete seguirci sul nostro gruppo Facebook, qua sotto nei commenti o sul nostro gruppo Telegram.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti