Predator BiFrost RX 7600: ecco la prima Gpu AMD di casa Acer.

by Francesco Viscardi
0 comment 316 views

Acer ha recentemente annunciato in queste settimane la sua prima scheda grafica AMD, la Predator BiFrost RX 7600. Questa interessante notizia segue l’interesse precedentemente espresso dal produttore Taiwanese, in merito alla produzione di GPU Nvidia e AMD al Computex 2023. Nello specifico, questa nuova Gpu, utilizza lo stesso sistema di raffreddamento BiFrost presente al debutto di Acer nel mondo delle schede video, e per la precisione il modello Intel Arc A770.
Dando uno sguardo più da vicino al sistema di dissipazione, il citato BiFrost è uno stile di raffreddamento “soffiante”, che utilizza una camera di vapore per trasferire il calore direttamente al dissipatore, utilizzando due ventole per il raffreddamento dell’intera Gpu. Considerando Arc A770 è una Gpu da 225W, questo stesso metodo dovrebbe essere applicato anche sulla RX 7600, visto che possiede un TDP (Thermal Design Power) inferiore di 60W.

Da quanto si apprende in rete, esistono due versioni di questa scheda attualmente in vendita sul mercato Taiwanese: la Predator BiFrost Radeon RX 7600 standard e la Predator BiFrost Radeon RX 7600 OC. La versione standard ha un clock stock di 2,250MHz e un boost di 2,655MHz, un TDP di 170W, e costa circa 274 dollari. La versione OC invece, si attesta un clock base di di 2,320MHz, raggiungendo un boost a pieno carico di 2,725MHz, a fronte di un TDP di 180W: prezzo di lancio di circa 290 dollari. Entrambe le soluzioni hanno un connettore di alimentazione PCIe a otto pin e un’uscita video di un HDMI 2.1, che si affianca a ben tre DisplayPort 1.4.

Dando uno sguardo alle dimensioni, entrambe le versioni della RX 7600 di Acer misurano 10,5 x 4,6 pollici, rispetto alla versione standard che misura 8,1 x 4,5 pollici: purtroppo questo potrebbe rappresentare un problema per coloro che hanno case di piccole dimensioni e che hanno necessità di sostituire la propria scheda grafica obsoleta.
Nonostante questo possibile inconveniente che gli utenti potrebbero incontrare, la Predator BiFrost RX 7600 sembra davvero promettente, con specifiche solide e un eccellente sistema di raffreddamento. Una volta testata a fondo, potrebbe essere considerata una delle migliori schede grafiche economiche sul mercato.

Appassionati del Vault, per il momento questa nuova Gpu non è disponibile fuori dal territorio di Taiwan, ma la situazione potrebbe cambiare in un prossimo futuro, a seconda dell’andamento delle vendite, con Acer forse pronta a un rilascio globale più ampio.
In attesa di ulteriori informazioni in merito, che sarà come sempre nostra cura fornirvi tempestivamente, continuate a seguirci anche sulla nostra Pagina Facebook.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti