Kingston Fury Beast DDR4 3200 Cas 16 Review

by Patrick Grioni
0 comment 2,3K views

AIDA64

AIDA64 è un software di diagnostica che nei suoi stress test tende a spingere i calcoli CPU, RAM e cache su livelli importanti e allo stesso tempo consentendo di avere un buon riscontro per quelli che sono i livelli di latenza sui vari gradini di cache.

Setting Default

Questo primo profilo riportato è il setting SPD, cioè quello iscritto come base nei moduli, sarà quello selezionato di default in caso di assemblaggio senza l’utilizzo di profili XMP.

Setting XMP

Come è evidente già il profilo standard risulta molto competitivo, una latenza di circa 64 ns e valori di lettura, scrittura e copia decisamente più importanti.

Setting Ottimizzato

In ultimo il nostro setting ottimizzato, abbiamo dati in linea con un eccellente banco da 3600 Mhz con latenza sotto i 60 ns e miglioramento anche nell’accesso ai 32 MB di L3.

Ovviamente a dati generali deve corrispondere un vantaggio pratico, per questo abbiamo eseguito vari bench sempre presenti nella suite AIDA, considerando che l’incidenza delle ram non può essere determinante sempre, si tratta di uno dei tanti aspetti da cui è costituito un sistema.

In questo caso CPU Queen che è un test prettamente a carico delle unità previsionali CPU, manifesta un piccolo vantaggio, così come PhotoWorxx, che invece usa algoritmi tipici dell’elaborazione di foto 2D, dove invece il diverso profilo RAM riesce addirittura a staccare quello XMP 3200 del 9%.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti