Gpu News

Gpu Intel Xe LP primi riscontri: performance Opengl

Di Xe Intel se ne parla ormai da molto tempo, si tratta della prima architettura di Gpu discrete con diversi interessanti caratteristiche, prima fra tutte la scalabilità della configurazione chiplet divisa in Tile.

DG1 esiste in formato Pci-e solo per testing e sarà destinata per i notebook e quindi con performance modellate per quell’ambito, molto attento a consumi: dotata di 96 EU (768 shaders units) e 3 Gb di ram con un bus a 96 bit, sono disponibili alcuni riscontri di Geekbench:

Con un total score di 55000 punti su Geekbench 4 su I7 8700, non sembra ancora eccellere, nel confronto indicativo con la nostra RX 580 nitro, che non è certamente la stessa classe, ma può fare da indice, abbiamo queste evidenze:

Geekbenck 4DG1RX580
Score totale55373130686
Sobel80036288307
Histogram Equalization41495129126
SFFT643523660
Gaussian Blur92369335517
Face Detection1544124201
RAW2978511018044
Depth of Field112710496019
Particle Physics8638423558

Tranne in fisica della particelle dove si ribaltano le parti, RX 580 risulta circa 3 volte più veloce di DG1, collocandola in un ambito molto entry level, aggiorneremo poi l’articolo con un test anche di una integrata Vega da 11 CU, ambito in cui dovrebbe esserci un maggiore confronto.

[AGGIORNAMENTO]

Test performance Vega 10 Notebook su 2700u, 10 Compute Units per un totale di 640 sp, 40 Tmu e 8 Rops con un Boost clock di 1300 mhz.

Un eventuale, quindi, DG1 come soluzione notebook, ovviamente in formato dedicata, potrebbe avere un buon margine dalle attuali soluzioni integrate sia Intel che AMD.

Potrebbe interessarti

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti