Cyberpunk 2077 nuovi dettagli

Prima presunta foto di Ampere: RTX 3080
7 Giugno 2020
Ryzen 7 3800XT primo benchmark
8 Giugno 2020

Cyberpunk 2077 nuovi dettagli

Sono emersi nuovi dettagli riguardo Cyberpunk 2077 durante un podcast con la rivista tedesca Gamestar in cui Cd Project RED si è sbottonata su alcuni aspetti di gioco, in particolare level design, dinamiche riguardanti le quest e il combattimento ravvicinato.

Il lavoro svolto sembra mastodontico e votato a correggere tutti quei piccoli errori presenti in The Witcher 3: la mappa sarà più ordinata, con una più chiara visione delle missioni, senza quella inflazione di icone che ha caratterizzato il peregrinare di Gerald di Rivia.

Le stesse missioni non saranno riciclate con compiti simili, ma si è deciso di lavorare su una varietà molto strutturata in modo da non generare quel senso di faceto, inoltre, non saranno lineari e avranno diversi modi per essere completate o fallite, in una misura 3 volte maggiore rispetto a The Witcher 3.

E’ stata posta molta cura anche per gli NPC: più di 1000 di loro avranno interazioni e percorsi giornalieri specifici, conferendo al mondo molta più vivacità e credibilità: un lavoro mastodontico visto che si passa da puri orpelli, a elementi strutturali e formanti del livello narrativo.

Cd Project, inoltre, pare essere molto fiera per essere riuscita a non generare Leak riguardo all’apparizione di Keano Reeves, a più di un anno dal reveal: si è poi parlato di combattimento ravvicinato, che pare essere migliorato tremendamente rispetto a quanto visto all’E3.

Ricordiamo che il gioco uscirà il 17 settembre, data in cui probabilmente avremo anche più certezze riguardo alle soluzioni GPU sia di AMD che Nvidia: quest’ultima dovrebbe essere un partner ufficiale per il lancio, e potrebbe esserci anche una concomitanza di intenti con Ampere.

Infine con orgoglio segnaliamo come Italian Extreme Modders, un gruppo di eccellenza italiano per quanto riguarda le modificazioni artistiche Pc, è stato scelto per la realizzazione tecnica di una configurazione Pc dedicata proprio a Cyberpunk 2077 che, probabilmente, anch’essa, ne accompagnerà il lancio.

lordpkappa
lordpkappa
Appassionato di Pc Gaming fin dai primi 386 dove mi dilettavo a giocare al mitico Dune, per poi passare a 486 DX, il mio primo vero Pc non in prestito fu un Pentium 166 con una S3 virge. Di anni ne sono passati, la passione è rimasta la stessa. Ho scritto per carta stampata (Pc Zeta), per il web (Kataweb, Everyeye, Gamesurf), oggi amministro un gruppo di ragazzi motivati in un progetto in cui credo fermamente, Pc Gaming Vault.
Iscriviti
Notificami
guest
3 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
william filipponi
william filipponi
3 mesi fa

credo che della bontà degli sviluppatori ci si possa fidare…e onestamente sono curioso di sapere come impatterà nelle performance del gioco la tecnologia rtx….

Paolo Esposito
3 mesi fa

Mi fido ciecamente di CD Project Red e per tale ragione ho deciso di preordinare il titolo. Ho enormi aspettative riguardo Cyberpunk e non vedo l’ora che arrivi il 17 settembre per poterlo giocare!