Crysis Remastered rimandato, non soddisfa le aspettative tecniche.

Nuovi Bundle per RX5000: arriveranno Godfall e WOW Shadowlands
1 Luglio 2020
Death Stranding, annunciato supporto a DLSS 2.0
2 Luglio 2020

Crysis Remastered rimandato, non soddisfa le aspettative tecniche.

Come annunciato con questa news, Crysis si apprestava a tornare sugli schermi dei nostri Pc in data 23 luglio, ma oggi Crytek a sorpresa, al posto di lanciare l’annunciato trailer in game del gioco, comunica non solo che tale data non sarà rispettata, ma che tecnicamente non soddisfa le aspettative degli sviluppatori, così come gli standard che i giocatori si aspettavano.

Probabilmente le immagini che sono circolate prima del rilascio, dunque, risultavano vere e provenienti dalla versione più evoluta del Cryengine 5.6 mossa da un Pc dalla buona potenza di calcolo.
Il feedback negativo della comunità di gamers rispetto al leaked trailer, oltre alle comparazioni non troppo lusinghiere con il titolo originale, hanno giocato un ruolo importante in questa decisione.
Non ci sono nuove date per un rilascio che a questo punto potrebbe essere spostato a ottobre-novembre 2020, mesi che saranno usati per potenziare e pulire il codice del gioco per rispettare standard più sfidanti.

lordpkappa
lordpkappa
Appassionato di Pc Gaming fin dai primi 386 dove mi dilettavo a giocare al mitico Dune, per poi passare a 486 DX, il mio primo vero Pc non in prestito fu un Pentium 166 con una S3 virge. Di anni ne sono passati, la passione è rimasta la stessa. Ho scritto per carta stampata (Pc Zeta), per il web (Kataweb, Everyeye, Gamesurf), oggi amministro un gruppo di ragazzi motivati in un progetto in cui credo fermamente, Pc Gaming Vault.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti