Nuovi dettagli sulla classe media Ampere: 3070 e 3070 ti

Annunciato ufficialmente Shadow Warrior 3
7 Luglio 2020
AMD lancia oggi Ryzen XT
7 Luglio 2020

Nuovi dettagli sulla classe media Ampere: 3070 e 3070 ti

Nuove voci da kopite7kimi, che in passato si è rivelato piuttosto affidabile, questa volta riguardanti la classe media della prossima architettura Ampere di Nvidia: pare che le stesse, come era prevedibile, saranno basate sulla versione di Ampere GA104, numerazione in passato riservata ai prodotti che partivano da xx70 fino a classe xx80.

Sappiamo che RTX 3080 probabilmente passerà sul chip più grosso (GA102), e quindi di conseguenza tutta la gamma Nvidia farà un salto in avanti a livello di chip, divisi in diverse SKU, in questo caso GA-104 400 che sarà RTX 3070 ti e GA-104 300 che potrebbe essere RTX 3070.

Da qui nascono interessanti considerazioni, visto che RTX 2080 super e RTX 3070 ti dovrebbero avere lo stesso numero di Cuda Cores (3072), gli stessi 8 Gb di ram dotati di GDDR6 (PG141) o GDRR6X(PG142), bus a 256 bit e un costo sui 500 euro.
A livello di performance pare scontato che debba superare quantomeno RTX 2080 super, viste le migliorie architetturali e il boost presunto maggiore, avvicinandosi, o pareggiando, RTX 2080 ti.

Le voci, quindi, di un RTX 3080 superiore del 15-20% all’ex top di gamma potrebbero essere veritiere, visto che sarebbe un incastro perfetto nel panorama che si sta formando se vere queste voci sulla classe media.

RTX 3070, invece, con i suoi 2944 Cuda Cores, potrebbe essere la nemesi a livello di performance di RTX 2080 Super, supporterà solo GDDR6 e il target price potrebbe essere sui 400 euro.

GPUCodiceCuda CoresMemoriaBus
RTX 3070 tiGA 104-40030728 Gb GDDR6 o GDDR6X256 bit
RTX 3070GA 104-30029448 Gb GDDR6256 bit

Il panorama che si sta paventando sembra quasi troppo preciso per poter essere mendace, se veramente l’offerta Nvidia proporrà performance a livello di una RTX 2080 ti a poco più di 500 euro, con Amd che non starà certo a guardare con RDNA 2, si prospetta che potremo tornare ai tempi dove questo mercato era indubbiamente più equo, non ci resta che sperare che tutte queste indiscrezioni siano poi reali.

Per ora, come sempre, sono da prendere cum grano salis.

lordpkappa
lordpkappa
Appassionato di Pc Gaming fin dai primi 386 dove mi dilettavo a giocare al mitico Dune, per poi passare a 486 DX, il mio primo vero Pc non in prestito fu un Pentium 166 con una S3 virge. Di anni ne sono passati, la passione è rimasta la stessa. Ho scritto per carta stampata (Pc Zeta), per il web (Kataweb, Everyeye, Gamesurf), oggi amministro un gruppo di ragazzi motivati in un progetto in cui credo fermamente, Pc Gaming Vault.
Iscriviti
Notificami
guest
4 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Ninjtsu Shirai Ryu
Ninjtsu Shirai Ryu
27 giorni fa

Ottima notizia, se le spec ed i prezzi saranno confermati, ci attende un buon salto di qualità e competizione aperta con amd…

Regor Centrella
Regor Centrella
23 giorni fa

impossibile i conti dei cudacore sono quelli della 2080 liscia e 2080 super …non basta una frequenza maggiore e 2gb di ram ,,..non credo