Ampere: voci su disponibilità limitata al lancio, no restock fino alla fine dell’anno.

Lenovo anticipa la prima RTX 3070 ti 16 Gb
2 Settembre 2020
Epic Games Store: Into The Breach gratis
4 Settembre 2020

Ampere: voci su disponibilità limitata al lancio, no restock fino alla fine dell’anno.

Giungono importanti raccomandazioni da TweakTown che suggerisce di preordinare le nuove soluzioni Ampere visto che si prevede una disponibilità molto limitata e NO STOCK fino alla fine dell’anno.

Questa situazione pare essersi creata poichè Nvidia non ha voluto rischiare troppo con il processo produttivo Samsung 8nm (in attesa di rese migliori) e desidera comunque rapportarsi prima con quello che sarà Big Navi.
Ovviamente queste sono comunque voci di corridoio e come sempre prendetele con la dovuta cautela.

Nel frattempo giungono notizie più concrete sulle Custom, anch’esse preordinabili dal 17 settembre, dal sito inglese UKOC, con l’aggiornamento di diversi modelli annunciati con relativo prezzo in sterline (1.13 euro al cambio attuale).



NVIDIA GeForce RTX 3090

NVIDIA GeForce RTX 3080

NVIDIA GeForce RTX 3070

E’ positivo notare come non siano poi così lontani dai modelli reference come richieste, che si assestano in Inghilterra a 1399 sterline per RTX 3090, 649 sterline per RTX 3080 e 469 sterline per RTX 3070.
Ne ricordiamo le specifiche di seguito, le prime review dovrebbero uscire il 17 settembre insieme alle schede stesse.

SchedaProcesso produttivoCuda CoresCLock BoostRamBanda Ram Bus MemoriaShader TFlopsRt TFlopsTensor
Tflops
Prezzo
()
RTX 30908nm (Custom)104961710 mhz24 Gb GDDR6X19,5 Gbps384-bit36692851549
RTX 30808nm
(Custom)
87041710 mhz10 Gb GDDR6X19 Gbps320-bit3058238719
RTX 30708nm
(Custom)
58881730
mhz
8 Gb GDDR616 Gbps256-bit2040163519

Ricordiamo che è possibile preordinare le Reference (in questo momento solo essere avvisati della disponibilità del preorder) direttamente sul sito Nvidia cliccando l’immagine seguente.

lordpkappa
lordpkappa
Appassionato di Pc Gaming fin dai primi 386 dove mi dilettavo a giocare al mitico Dune, per poi passare a 486 DX, il mio primo vero Pc non in prestito fu un Pentium 166 con una S3 virge. Di anni ne sono passati, la passione è rimasta la stessa. Ho scritto per carta stampata (Pc Zeta), per il web (Kataweb, Everyeye, Gamesurf), oggi amministro un gruppo di ragazzi motivati in un progetto in cui credo fermamente, Pc Gaming Vault.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti