I nuovi requisiti di Crysis Remastered, in uscita a breve.

Easter Egg in Fornite delle nuove GPU AMD.
4 Settembre 2020
14 Gbps per le GDDR6 di RTX 3070
6 Settembre 2020

I nuovi requisiti di Crysis Remastered, in uscita a breve.

Di seguito i nuovi requisiti di sistema di Crysis Remastered, nuova realese Crytek del mitico gioco del 2009, diventato icona della beltà grafica pcista, in uscita, in esclusiva per Epic Games Store, il 18 settembre.

Il titolo avrebbe, sviluppato da Saber Interactive, ha avuta una genesi complessa e travagliata, doveva uscire il 23 luglio, ma come abbiamo riportato in quest news, a causa di un trailer leaked non particolarmente convincente, si è deciso di rimandare il tutto, passano, peraltro, a esclusiva per lo store Epic.

Requisiti di sistema Minimi:

Sistema OperativoWindows 7 64bit
ProcessoreProcessore: Intel Core i5-3450 / AMD Ryzen 3
Memoria RAM8 GB
Scheda VideoNVIDIA GeForce GTX 1050 Ti / AMD Radeon 470
Ram video4 Gb
Hard Disk20 GB di spazio su disco

Requisiti di sistema Consigliati:

Sistema OperativoWindows 10 64bit
ProcessoreIntel Core i5-7600K / AMD Ryzen 5
Memoria RAM12 GB
Scheda VideoNVIDIA GeForce GTX 1660 TI / AMD Radeon Vega 56
Ram video8 Gb
Hard Disk20 GB di spazio su disco

Aggiungiamo anche il nuovo trailer, decisamente più promettente, che mostra una comparativa diretta col titolo di ben 13 anni fa.

Ragionando, invece, un attimo sui requisiti ufficiali, non sembrano così sfidanti, c’è da capire se il Ray Tracing sarà in versione ibrida, cioè potenzialmente utilizzabile su tutte le GPU tramite accelerazione hardware o software, come in Cryengine consente dalla versione 5.6, o limitato alle sole soluzioni RTX.

Vista anche la demo Neon Noir, che girava su RX Vega 56, presumiamo che la prima ipotesi sia la più probaile, scenario che, comunque, comporta col calcolo tramite compute, un carico sicuramente più oneroso e meno specializzato.

Sarà ancora il meme “Ci gira Crysis” o l’era moderna si arrenderà al bellissimo, ma mastodontico come pesantezza, Flight Simulator?

lordpkappa
lordpkappa
Appassionato di Pc Gaming fin dai primi 386 dove mi dilettavo a giocare al mitico Dune, per poi passare a 486 DX, il mio primo vero Pc non in prestito fu un Pentium 166 con una S3 virge. Di anni ne sono passati, la passione è rimasta la stessa. Ho scritto per carta stampata (Pc Zeta), per il web (Kataweb, Everyeye, Gamesurf), oggi amministro un gruppo di ragazzi motivati in un progetto in cui credo fermamente, Pc Gaming Vault.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti