Gpu News

AMD RX 6800 portata a 2.5 Ghz

A soli 4 giorni dal lancio di RX 6800 e RX 6800 XT, CapeframeX in un intervento su Twitter, pare mostrare un modello di Navi XL dalle performance particolarmente convincenti, con un boost medio di ben 2532 Mhz e soli 60 gradi di core Gpu (non abbiamo riscontri di altri sensori).
Un dato del genere è estremamente positivo, diremo fin troppo, anche visti i consumi medi di soli 208 W con picchi di 269 W, considerando che la stessa si trova abbondantemente fuori specifica.

E’ inoltre apparso anche uno screen, sempre di RX 6800 non XT, questa volta completamente stock decisamente più credibile anche se in una condizione di evidente Idle: 2271 Mhz di clock massimo (vista la dinamica della scheda di CapeframeX diremmo vicina al boost medio) ma quello che veramente interessa sono i riscontri di Gpu-z su temperatura core massima, 74 gradi e Hotspot, di 95 gradi.

Gli stessi sembrano in linea con le attuali schede Custom Amd classe RX 5700 XT che presentano un consumo similare: ricordiamo che i prodotti Radeon hanno, a differenza della concorrenza, una sensibilità e un numero di sensori molto più esteso, si va dai VRM, alle Ram, al core Gpu e Hotspot.

Quest’ultimi, almeno nell’attuale generazione, presentavano punte di 110 gradi nelle soluzioni reference design, che scalavano a poco più di 90 gradi nelle migliori Custom, dinamica dipendente anche dai vari setting dei Bios per i voltaggi interni (non stupisce quindi che Xfx Thiic II e III da questo punto di vista ottengano risultati tra i migliori della categoria).

Potrebbe interessarti

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti