Intel Xe-HP, Raja Koduri mostra le prime GPU discrete.

Nvidia pubblica i propri test con Cyberpunk 2077
9 Dicembre 2020
Nuovi Driver Nvidia 460.79 WHQL.
9 Dicembre 2020

Intel Xe-HP, Raja Koduri mostra le prime GPU discrete.

Con l’abbondanza di annunci da parte di Nvidia e AMD di soluzioni Gpu su varie fasce di mercato, che latitano in fatto a disponibilità, spesso ci si scorda del terzo Player del segmento sia professionale che gaming, Intel.

Tali GPU, Xe -HPG, aka, High Performance Gaming, saranno dotate di GDDR6 (Xe-HP avrà invece HBM) e supporto Ray Tracing hardware.
Quest’oggi, Raja Koduri, precedentemente a capo della sezione Gpu di AMD per il progetto Polaris e Vega, ci mostra per la prima volta, anche se in versione data center, una Xe-HP in form factor Pci-e.

Una GPU che occuperà un solo slot e con dissipazione passiva, dotata di un singolo connettore 8 pins, quindi con un consumo massimo di 225W.
Riguardo, invece, a Xe-HPG si vocifera di versioni a 512 e 1024 EUs con rispettivamente 4092 cores di calcolo e 8192, con potenze fino a 21,2 Tflops.
Essendo un’architettura modulare, ovviamente, potrebbero nascere soluzioni con una maggiore potenza di calcolo, ma se i riscontri fossero confermati, come debutto tra le discrete, non sembrano per nulla deficitarie.

GPUEUsCoresTflopsRamConsumo
Xe-HPG 1 tile512409612,2 (1.5 Ghz)GDDR6150W
Xe-HPG 2 tiles1024819221,2 (1.3 Ghz)GDDR6300W

La data di rilascio resta un generico 2021, con un Koduri particolarmente euforico e positivo, tanto da definire questo periodo storico “GPU Golden AGE

A100, Xe LP, RTX 3X, Navi2, MI100, M1 – moved the GPU bar significantly forward, all the way from devices through edge to the data center. Can’t wait to see what developers will do with all of this performance + Xe HP/HPG/HPC in 2021 and beyond – GPU Golden Age…

Raja Koduri



Vi invitiamo a prendere tutto come indiscrezioni

lordpkappa
lordpkappa
Appassionato di Pc Gaming fin dai primi 386 dove mi dilettavo a giocare al mitico Dune, per poi passare a 486 DX, il mio primo vero Pc non in prestito fu un Pentium 166 con una S3 virge. Di anni ne sono passati, la passione è rimasta la stessa. Ho scritto per carta stampata (Pc Zeta), per il web (Kataweb, Everyeye, Gamesurf), oggi amministro un gruppo di ragazzi motivati in un progetto in cui credo fermamente, Pc Gaming Vault.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti