Nvidia pubblica i propri test con Cyberpunk 2077

RX 6900 XT soluzione sontuosa, le review.
8 Dicembre 2020
Intel Xe-HP, Raja Koduri mostra le prime GPU discrete.
9 Dicembre 2020

Nvidia pubblica i propri test con Cyberpunk 2077

In uscita domani, Cyberpunk 2077, probabilmente, sarà il nuovo benchmark grafico per i Pc ad alte prestazioni, avendo l’ambizione di alzare l’asticella del dettaglio in un difficile scenario Open World.

La domanda che probabilmente molti si faranno consta di una previsione sulle performance potenziali, Nvidia, in tal senso, ha pubblicato dei test con l’ipotesi più elevata, l’Ultra Setting con Ray Tracing.

Partendo dal Full HD, 1920×1080, il requisito minimo per una buona rappresentazione dinamica, con DLSS abilitato, è una RTX 3060 ti, che passa a una RTX 3080 senza tecniche di Deep Learning.
In 2K, 2560×1440, sempre con DLSS on, si superano i 60 fps medi solo con RTX 3080, mentre RTX 2080 ti e RTX 3070 non sono poi così distanti da questa soglia.
In 4k, 3840×2160, è campo solo di RTX 3090, con 3080 non eccessivamente staccata.

E’ bene sottolineare un aspetto: si tratta di test con dettagli massimi più Ray Tracing, la bontà dell’ottimizzazione la si potrà apprezzare dal grado di adattamento del motore alle varie impostazioni scelte dall’utente e se lo stesso potrà vestire la sua esperienza con un adeguato sfruttamento del proprio Hw.
E per questo vi rimandiamo a domani con le prove sul campo.

lordpkappa
lordpkappa
Appassionato di Pc Gaming fin dai primi 386 dove mi dilettavo a giocare al mitico Dune, per poi passare a 486 DX, il mio primo vero Pc non in prestito fu un Pentium 166 con una S3 virge. Di anni ne sono passati, la passione è rimasta la stessa. Ho scritto per carta stampata (Pc Zeta), per il web (Kataweb, Everyeye, Gamesurf), oggi amministro un gruppo di ragazzi motivati in un progetto in cui credo fermamente, Pc Gaming Vault.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti