3 nuovi Monitor da parte di Acer per noi gamers.

Nuovi Driver Nvidia 461.09 WHQL.
8 Gennaio 2021
Adata con MSI e Gigabyte per le nuove DDR5.
8 Gennaio 2021

3 nuovi Monitor da parte di Acer per noi gamers.

Acer amplia la sua gamma di pannelli dedicati al mondo del videogioco Pc, con 3 nuovi e interessanti pannelli che andranno ad ampliare la gamma Predator e Nitro.

Si parte dal XB273U NX, un 27 pollici da 275 hz (in OC) che sfoggia la risoluzione erroneamente chiamata 2k di 2560×1440, l’elettronica sarà Nvidia con supporto, ovviamente, G-sync, ma anche al nuovissimo Reflex Latency Analyzer in grado di verificare le latenze di input e quindi ottimizzarle con dei riscontri in tempo reale, una vera e propria primizia per vestire ulteriormente l’esperienza a seconda dei propri gusti.

La tecnologia del pannello sarà IPS con un gamut DCI-P3 di ben il 95% e un GtG di soli 0.5 ms. Sarà anche dotato di Acer VisionCare 4.0, per la protezione degli occhi dalle luci blu certificata TÜV Rheinland Eyesafe.
Il tutto per 1179 euro, di certo un prezzo non popolare.

Passiamo poi a XV282K KV, 90% DCI-P3, pannello 4K 28 pollici a 144 Hz sempre IPS, in questo caso Freesync Premium con un tempo di risposta di 1ms, supporto nativo a HDMI 2.1 (4k 120 hz) e HDR400, proposto a 949 euro, anch’esso non propriamente regalato.

Infine il 32 pollici, XB323QK NV, sempre con risoluzione 4k 144hz (140 PPI), 90% DCI-P3, che sembra una versione più grande e con una estetica differente di XV282K KV, ma che a livello di caratteristiche hanno molto da condividere, compreso il supporto HDR400.
Il tutto a 1199 euro, il più grosso e più caro del lotto.

A nostro parere, sicuramente, il più interessante è XB273U NX, vuoi per le tecnologie introdotte, vuoi per la fruibilità di 2560×1440, un pannello che sconta però il caviat di un prezzo davvero poco popolare, anche se si vuole ritagliare una fascia distintiva tra le soluzioni, scusate il chiasmo, ludiche professionali.

lordpkappa
lordpkappa
Appassionato di Pc Gaming fin dai primi 386 dove mi dilettavo a giocare al mitico Dune, per poi passare a 486 DX, il mio primo vero Pc non in prestito fu un Pentium 166 con una S3 virge. Di anni ne sono passati, la passione è rimasta la stessa. Ho scritto per carta stampata (Pc Zeta), per il web (Kataweb, Everyeye, Gamesurf), oggi amministro un gruppo di ragazzi motivati in un progetto in cui credo fermamente, Pc Gaming Vault.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti