A parità di costo Pc davanti a PS5, secondo Gamers Nexus.

I9 11900K spinto a 6.9 Ghz sotto LN2
9 Gennaio 2021
AMD pronta a lanciare due soluzioni Zen 3 non X, ma solo per OEM
11 Gennaio 2021

A parità di costo Pc davanti a PS5, secondo Gamers Nexus.

Interessante confronto di Steve Burke di Gamer Nexus, che in un video sul suo canale youtube confronta, a parità di costo, una Ps5 e un Pc, su Borderlands 3, Devil May Cry 5 e Dirt 5 che supportano la modalità a 120 fps su console.
Il Pc utilizzato per il confronto è così composto: R3 3300X e GTX 1060 6 Gb Gaming X di MSI per alcuni test, GTX 1080 FTW2 per altri, oltre che GTX 1070 ti.
Partendo da Devil May Cry 5 in modalità no Ray Tracing (non disponibile su Pc), scegliendo un setting visivamente analogo, la soluzione Pc è nettamente in testa in termini di frame-rate, soprattutto nei minimi, utilizzando una scheda di 4 anni fa come GTX 1060.

Passando a Dirt 5, invece, aumentando il livello a una GTX 1080, nel frame rate medio Ps5 è leggermente in vantaggio, pagando però nei minimi, in maniera meno evidente rispetto a Devil May Cry 5.

Infine Borderlands 3, questa volta con una GTX 1070 ti, che ritrova una situazione dove il Pc proposto stacca la console Sony soprattutto nella stabilità del frame.

Insomma un interessante esercizio che indica le performance console in un contesto il più possibile non influenzato, che segue le considerazioni di Digital Foundry che valutava la GPU Ps5 paragonabile a RTX 2060, che a sua volta è meno performante di GTX 1080, ribadendo l’ambito di confronto.
Gamer Nexus aggiunge una più specifica valutazione, con soluzioni Pc che se ben ottimizzate riescono sorprendentemente non solo a eguagliare, ma staccare di buon margine, in ambiti specifici, come Devil May Cry, quello che offre la soluzione Sony con Gpu ben più modeste.

E’ anche vero che l’iter di sviluppo e ottimizzazione di Ps5 è solo all’inizio e le piattaforme subiranno entrambe evoluzioni software e di supporto che potrebbero variare certi equilibri, anche se ci pare inverosimile auspicare spostamenti troppo marcati.

lordpkappa
lordpkappa
Appassionato di Pc Gaming fin dai primi 386 dove mi dilettavo a giocare al mitico Dune, per poi passare a 486 DX, il mio primo vero Pc non in prestito fu un Pentium 166 con una S3 virge. Di anni ne sono passati, la passione è rimasta la stessa. Ho scritto per carta stampata (Pc Zeta), per il web (Kataweb, Everyeye, Gamesurf), oggi amministro un gruppo di ragazzi motivati in un progetto in cui credo fermamente, Pc Gaming Vault.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti