Gpu News

MSI presenta RX 6900 XT Gaming X Trio

Notizia abbastanza recente è stata la presentazione “ufficiale” dell’ammiraglia Radeon in salsa MSI, ovvero la RX 6900 XT Gaming X Trio.
Ufficiale qui è la parola chiave da analizzare perché sebbene la scheda sia effettivamente presente in alcuni shop, qualcosa effettivamente non torna con le immagini del PCB allegato.

Sappiamo che la Founders (quella direttamente realizzata da AMD) possiede 2 connettori da 8 pin per l’alimentazione (ricordiamo che dispongono di un TDP totale massimo di 300 Watt), mentre questa custom dovrebbe averne addirittura 3, ma non secondo il sito Tedesco Proshop che ha mostrato nei giorni passati le foto di una MSI RX 6900 XT Trio Gaming X con un PCB con 2 connettori da 8 pin per l’alimentazione; oltre questa particolarità che ha attirato immediatamente la nostra attenzione, il PCB stesso della scheda risulta essere diverso da quanto visto finora con le serie di MSI (la scorsa Gen aveva un PCB completamente differente)

Altre testate giornalistiche hanno avuto modo di visionare effettivamente questa scheda, confermando di fatto che la foto mostrata dal sito tedesco non sia effettivamente quello della GPU in questione (probabile quindi un errore di un dipendente che ha effettivamente caricato l’articolo e le relative foto nello shop del sito).

Una informazione che però possiamo prendere per buona è il prezzo di suddetta GPU per il mercato Europeo che, stando alla situazione corrente del mercato, non ci stupisce più di tanto vedere spaventosamente vicina alla cifra di 1700€: con le RTX 3080 ben oltre i 1200€ (quando sono in stock) e le RTX 3090 comodamente piazzate al di sopra dei 2000€, questa soluzione improvvisamente acquista una sua ragion d’essere in una fascia di prezzo fino a qualche anno fa inesistente nel mercato consumer (ai tempi si gridava allo scandalo per le Titan vendute a 1500 – 1700 €, mentre ai nostri giorni sembrerebbe quasi normale)

Potrebbe interessarti

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti