Gpu News

Fidelity FX Super Resolution (il DLSS di AMD) in primavera insieme al nuovo Radeon Boost.

Come molti avranno notato, il consueto corposo aggiornamento dei drivers Adrenalin di Dicembre non c’è stato, eppure esso era un appuntamento classico dove si tiravano le somme di tutto l’anno di sviluppo drivers, presentando anche le nuove funzionalità.

Con la presentazione di RDNA2 vi è stata la promessa di una tecnologia simile a DLSS, vera Killer Application dell’offerta Nvidia, per molti aspetti perfino più di Ray Tracing.

La risposta AMD, a quanto pare, secondo questo Leak, arriverà in primavera, probabilmente a corollario della presentazione di RX 6700 XT e RX 6600 XT: dai rumors più recenti pare possa essere basata su DirectML e dai test interni il vantaggio in termini di frame rate mantenendo la medesima qualità e nitidezza sembra già ora molto molto promettente.
Con l’uscita di Fidelity FX Super Resolution, però, AMD, non si fermerà, intenzionata a ridisegnare pure Radeon Boost, sfruttando una peculiarità di RDNA2, il Fidelity FX Variable Shading, in grado di rendere tale tecnologia molto più efficiente e consistente, magari in abbinamento proprio con FFSS.

Insomma con il tepore della primavera e, speriamo, una rinnovata disponibilità di prodotti, si metteranno finalmente i puntini sulle I alla serie 6000 con un maggior supporto anche di RA (Ray Accellerator) finora solo marginalmente sfruttati.

Nel contempo, Unreal Engine 4.26, si aggiorna con ben 5 performance patch atte a migliorare la resa e l’esecuzione di alcuni effetti del pacchetto Gpuopen:

Insomma c’è grosso movimento e trepidazione, ricordiamo che tali update in gran parte saranno a beneficio anche di RDNA1 e varie architetture GCN.

Potrebbe interessarti

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti