Possibili nuove GPU AMD con nome in codice Nashira Point

by Vincenzo Gentile
0 comment 130 views

Indizi su quella che potrebbe essere una nuova GPU Radeon dal nome in codice Nashira Point non sono certo nuovi e in diverse occasioni abbiamo a avuto modo di documentare come le estensioni XTX e XL fossero nel novero dei possibili sviluppi della gamma RDNA2.
La notizia di una (possibile) nuova scheda AMD, è stata ripresa da un Tweet di un noto leaker, Roland Quandt.

La denominazione Nashira non è a un suo esordio. Infatti precedentemente una GPU era apparsa negli archivi benchmark di Ashes of the Singularity, sotto il nome Nashira Summit.

Ad ogni modo, secondo Roland Quant, la lista di GPU Nashira è in realtà molto più lunga. La variante Nashira Point dovrebbe essere proposta in tre varianti XTX, XT e XL, tutte etichettate come schede grafiche consumer da gaming.
Vengono menzionate dal leaker anche delle versioni GLXTA e GLXL, che sono probabilmente varianti Radeon Pro.
Una terza serie chiamata Nashira Creek XM potrebbe essere invece un prodotto mobile.

Nelle scorse settimane era stato spesso ipotizzato che Nashira fosse un nome in codice che indicasse le GPU Navi 3X, con design basato su Chiplet, ovviamente queste voci restando nel novero delle speculazioni: di certo preparare il terreno a nuove Sku, che non necessariamente vedranno gli scaffali, è un modo per restare comunque pronti per rispondere alla concorrenza.

Si vociferava anche della valutazione da parte di AMD di un passaggio sui 6nm per diversificare la produzione di Gpu e consentirne una maggiore disponibilità, un nodo compatibile con i 7nm a cui anche Intel pare farà affidamento per DG2: un refresh simile, fatto di maggiori frequenze e densità non è totalmente da escludere.

Invitiamo sempre a prendere queste notizie e indiscrezioni cum grano salis.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti