Un ES di Ryzen 7 5750G PRO appare di nuovo tra i bench di CPU-Z

by Vincenzo Gentile
0 comment 508 views

La linea di APU Ryzen 5000G non è stata ancora annunciata da AMD, ma è comunque già stata ampiamente distribuita tra OEM, System Integrator ed aziende di vario tipo impiegate nella valutazione dei chip stessi.
Uno di questi chip (etichettato come ES) è finito tra le mani di Patric Schur di Hardware Luxx.

Il Sample è una APU (parrebbe essere il Ryzen 7 5750G PRO) che presenta 8 Cores per la CPU basati su Zen 3 ed una iGPU Vega (qui alla sua quarta iterazione), e pienamente compatibile con le attuali schede madri AM4.
Ad ogni modo, il processore in questione, è stato testato da Patrick tramite un bench su CPU-Z in condizioni non stock. Il processore infatti presentava un offset nel Curve Optimizer di -10, ed un valore di PBO di +100 MHz , con delle RAM in XMP a 4000 MHz.

Ciò che non è stato chiarito da AMD, è se sarà possibile vedere delle APU Ryzen 5000 sul mercato DIY. Infatti la serie precedente, nome in codice Renoir (Ryzen 4000G), era stata lanciata esclusivamente per OEM.
Di fatto l’ultima serie di APU distribuita anche agli utenti che intendono assemblarsi un PC autonomamente, risale a due anni fa con i Ryzen 3000G basati su CPU Zen+.
Speriamo vivamente che questi nuovi processori nelle loro 3 SKUs, Ryzen 3 5300G, Ryzen 5 5600G e Ryzen 7 5700G (rispettivamente con 4, 6 ed 8 Cores con SMT) possano essere resi disponibili alla maggior clientela possibile, senza renderli un esclusiva per prodotti OEM.
Questo renderebbe indubbiamente più dinamica l’offerta AMD su architettura Zen3, oltre a rappresentare per le build molto compatte, grazie alla Gpu integrata, o per uso office, una scelta ideale.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti