AMD ha presentato FSR 3 e Hyper-RX

by Fabio Musso
0 comment 170 views

Con l’annuncio delle nuove schede video, AMD ha annunciato due tecnologie software che servono per migliorare l’esperienza gaming.

La prima tecnologia presentata è la nuova versione di FSR, ormai giunta alla versione 3.0, che promette un miglioramento di ben 2 volte in confronto all’attuale soluzione in commercio. Nella demo presentata al pubblico potenziata da Unreal Engine 5, che dovrebbe essere il primo engine a portare sul mercato la nuova soluzione, passa da 60 fps in 4K con FSR 2 a 112 fps abilitando FSR 3, il che da un metro abbastanza chiaro delle potenzialità della tecnologia.

Ovviamente si presume che per raggiungere questo risultato si sia ricorso all’utilizzo delle unità AI similari ai tensor core, presenti in ogni CU (a coppie) e che rappresentano un tassello importante di RDNA3.

La casa produttrice ha confermato anche che il miglioramento sia stato possibile tramite l’integrazione di una nuova tecnologia denominata Fluid Motion Frames Technology, di cui, però, non sono stati aggiunti dettagli, anche se, per fugare ogni dubbio, non si tratta di qualcosa sviluppato per contrastare DLSS3, ma un progetto che già da diversi anni è in fase di sviluppo.

Il 2023 è stato scelto come periodo del debutto proprio per la volontà di rendere open e compatibile con il maggior numero di hardware possibile FSR 3.0, proprio come successo con FSR 1 e FSR 2, un approccio che richiede tempi di sviluppo più dilatati nel tempo, rispetto all’ottimizzazione solo per l’ultima GPU uscita.

Oltre alla versione aggiornata di FSR, AMD ha presentato un’altra tecnologia che verrà implementata prossimamente nei driver entro la prima metà del 2023 chiamata Hypr-RX. Questa nuova tecnologia dovrebbe essere un’incrocio tra il DLSS e NVDIA Reflex, quindi dovrebbe automaticamente sistemare le frequenze di core e memorie per aumentare gli fps ed abbassare anche i tempi di risposta, e secondo AMD, in un gioco come Dying Light, i frame aumenterebbero addirittura di un 85% ed i tempi di risposta diminuirebbero di 1/3.

Amici del Vault è tutto, vi ricordiamo che per restare aggiornati potete seguirci sul nostro gruppo Facebook, qua sotto nei commenti o sul nostro gruppo Telegram.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti