Stalker 2 nuovamente rimandato, ma nuovo video.

by Patrick Grioni
0 comment 391 views

Stalker 2, probabilmente insieme al prossimo Starfield e al già rilasciato Baldur’s Gate 3, è il titolo che la platea Pc aspetta con più ardore. Sviluppato da GSC (orgogliosamente sottolineato come Ucraino) si tratta del seguito dell’innovativo titolo Shadow of Chernobyl ormai uscito nel lontano 2007.

Questo nuovo capitolo, sviluppato su Unreal Engine 5, promette di espandere e evolvere l’esperienza originaria e di diventare un nuovo benchmark in quanto a resa visiva, e parlando della stessa, senza pesare eccessivamente sui requisiti di sistema.

MINIMI:

  • OS: Windows 10
  • Processore: AMD Ryzen 5 1600X / Intel Core i5-7600K
  • Memoria: 8 GB RAM
  • GPU: AMD Radeon RX 580 8GB / NVIDIA GeForce GTX 1060 6GB
  • Storage: 150 GB

RACCOMANDATI:

  • OS: Windows 10
  • Processore: AMD Ryzen 7 3700X / Intel Core i7-9700K
  • Memoria: 16 GB RAM
  • GPU: AMD Radeon RX 5700 XT 8GB / NVIDIA GeForce RTX 2070 SUPER 8GB / NVIDIA GeForce GTX 1080 Ti 11GB
  • Storage: 150 GB

Recentemente GSC ha annunciato che il nuovo target temporale per la pubblicazione si sposta al Q1 2024, ma allo stesso tempo ha tranquillizzato e deliziato la platea con un nuovo video gameplay.

Questo si tratta dell’ennesimo rinvio, considerando che ad aprile 2024 avrà accumulato ben 2 anni di ritardo dalle prime stime di release fornite dagli stessi sviluppatori, ma viste le vicende geopolitiche (compresa la morte a Bakhmut dello sviluppatore Volodymyr Yezhov), sono dinamiche capibili.
E’ dovere di cronaca riportare che in realtà le primissime voci di uno Stalker 2 fossero state rivelate addirittura nel 2010, per poi interrompere i lavori già nel 2011, ripresi successivamente con la rinascita di GSC ne 2018, quindi una genesi diremo molto travagliata.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti