News Videogiochi

Rocket League diventerà gratuito: niente più Steam solo Epic Games Store.

Psyonix a sorpresa renderà Rocket League Free to Play ma sposando clamorosamente la causa di Epic Games Store, lascerà Steam.
E chi ha il gioco già nella libreria Steam? Nessun problema, costoro saranno in grado di giocarlo ancora su piattaforma Valve compresa la funzionalità cross-play con altri sistemi.

Dopo quasi cinque anni, milioni di giocatori e miliardi di partite giocate, è tempo di parlare del prossimo capitolo della Rocket League. Il gioco non sarebbe dove si trova oggi senza la nostra community dedicata e straordinaria. Oggi siamo lieti di annunciare che ci stiamo preparando per rendere questa comunità ancora più grande. A partire da quest’estate, Rocket League sarà gratuito!

Cosa significa questo le modalità di gioco di Rocket League che conosci e ami? Il gameplay principale rimarrà lo stesso, ma stiamo perfezionando i menu principali per facilitare la fruizione del gioco. Inoltre, stiamo rinnovando e migliorando le funzionalità principali come tornei e sfide, introducendo la progressione multipiattaforma! L’azione di Rocket League sul campo rimarrà invariata, un ibrido ad alto numero di ottani di sport e azione che ami oggi, e presto smepre più giocatori condivideranno quest’amore.
Rocket League uscirà, infatti, su Epic Games Store nel momento stesso in cui diventerà gratuito.

Questa versione del gioco sarà identica alla versione presente su altre piattaforme e includerà il gioco multipiattaforma ovunque tu giochi che sia Epic Games Store o Steam.

Una volta che Rocket League sarà gratuito, chiunque possieda già il gioco su qualsiasi piattaforma (incluso Steam) sarà in grado di giocare e divertirsi con il pieno supporto per futuri aggiornamenti e funzionalità. Tuttavia, la versione di Steam non sarà più disponibile per il download per i nuovi giocatori. Per dirla in maniera semplice, ovunque tu giochi ora (incluso Steam), sarai ancora in grado di giocare in futuro.

Insomma una nuova esclusiva all’orizzonte che porterà certamente molto giocatori appassionati a dover “non scegliere” dove giocare il titolo, a fronte della forma gratuita in cui si assesta, che è certamente una buona contropartita.
Prevediamo, come peraltro è sempre stato in situazioni similari in passato, un buon numero di vendite su Steam per poterlo continuare a fruire sul Launcher Valve.

Potrebbe interessarti

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti