RTX 3080: benchmark di Ashes of the Singularity in 4k

Costoso per Nvidia competere con Big Navi con GA102, spunta di nuovo GA103.
7 Settembre 2020
Ryzen 4000, diverse novità, spunta il 10 core.
9 Settembre 2020

RTX 3080: benchmark di Ashes of the Singularity in 4k

Spunta un primo benchmark di Ashes of Singularity con la chiacchierata RTX 3080, flagship di Ampere per il segmento gaming, se si esclude RTX 3090 più dedicata a tutti coloro che non vogliono nessun compromesso.

La scheda totalizza 88,3 fps con setting Crazy 4k, distanziando, secondo i database del gioco/bench stesso, RTX 2080 ti del 26%, ma vogliamo sottolineare come il test non sia stato fatto a parità di Cpu, poichè da una parte abbiamo I9 9900K mentre dall’altra un 3970X, che potrebbero influenzare il risultato e rientrare in un vincolo di cpu-limited.

Andando a spulciare nel database si può ricavare una tabella, assolutamente non scientificamente rappresentativa, di un possibile confronto tra diverse GPU, anche se storicamente, ricordiamo i Leak con RX 5700 XT (dove la stessa faceva 53 fps mentre RTX 2070 super 57), una qualche valenza delle differenze la potrebbero pure fornire.
Prendete queste risultanze come puramente ipotetiche, viste tutte le premesse fatte.

lordpkappa
lordpkappa
Appassionato di Pc Gaming fin dai primi 386 dove mi dilettavo a giocare al mitico Dune, per poi passare a 486 DX, il mio primo vero Pc non in prestito fu un Pentium 166 con una S3 virge. Di anni ne sono passati, la passione è rimasta la stessa. Ho scritto per carta stampata (Pc Zeta), per il web (Kataweb, Everyeye, Gamesurf), oggi amministro un gruppo di ragazzi motivati in un progetto in cui credo fermamente, Pc Gaming Vault.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti