News Videogiochi

Resident Evil 4 Remake: Sviluppo ripartito da zero

Se n’è parlato tanto, negli ultimi mesi, e a quanto pare ora è una realtà consolidata: il remake di Resident Evil 4 si farà. Dello sviluppo se n’è finora occupata M-2, già (tristemente) famosa per aver realizzato il remake di Resident Evil 3, del quale potete leggere qui la nostra recensione. A quanto pare, però, alcune differenze creative interne hanno spinto Capcom a voler affidare lo sviluppo del titolo ad uno studio interno, il che potrebbe ritardare l’uscita del gioco al 2023 inoltrato.

A quanto pare, dello sviluppo se ne occuperà Capcom Division 1, che già ha curato i titoli principali della serie Resident Evil e Devil May Cry. Stando alle voci precedentemente rilasciate, M-2 era stata incaricata di realizzare il remake del gioco, ma le fonti dicono che ad oggi il loro ruolo nello sviluppo è stato significativamente ridotto. Ma perchè questo cambio di rotta?

Stando a quanto riportato, M-2 stava realizzando il remake di Resident Evil 4 con un approccio estremamente conservatore, e cioè mantenendosi il più fedele possibile all’opera originale, senza aggiungere o rimuovere nulla. Tuttavia, Capcom non sembra essere della stessa idea, e avrebbe spinto per un approccio meno restrittivo, che desse la possibilità di introdurre nuove feature non presenti nel gioco originale. Questo comportamento da parte di Capcom non dovrebbe tuttavia sorprendere, in quanto non sarebbe la prima volta che una loro IP subisce un simile trattamento, e sono già stati molti i giochi che sono passati sotto questo processo nel bel mezzo dello sviluppo. Basti pensare, ad esempio, allo stesso Resident Evil 4, che ad uno stadio avanzato di sviluppo fu ricominciato da zero dando vita, con ciò che era stato realizzato fino a quel momento, a Devil May Cry.

Pur con tutto questo, è bene far presente che le fonti sono attendibili, certo, ma che non c’è ancora niente di ufficiale, e quindi vi invitiamo a prendere questa notizia con le molle fino a quando Capcom stessa non avrà rilasciato dichiarazioni in merito. Ricordiamo, inoltre, che Resident Evil 4 Remake non ha mai avuto, ad oggi, una data di uscita ufficiale, e che pertanto questo ritardo non dovrebbe sorprendere, giacchè l’uscita prevista nel 2022 altro non era che una speculazione dei fan.

Da PC Gaming Vault è tutto, restate connessi per altre notizie!

Potrebbe interessarti

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti