Cpu News

I9 11900k é la CPU Desktop con prestazioni in Single Thread piú alte sul mercato.

La nuova regina tra le CPU mainstream prodotte da Intel sarebbe del 7% più veloce della concorrenza nelle risultanze single-thread.

L’ Intel Core i9-11900K, che dovrebbe fare capolino entro la fine di questo trimestre, sarebbe la CPU Desktop piú veloce in Single Thread nel mercato consumer secondo i primi benchmark registrati su Passmark, battendo la controparte zen 3 con uno scarto del 7%.

Ricordiamo che la nuova architettura Rocket Lake-S, pur rimanendo ancorata al nodo produttivo a 14nm, vedrá finalmente un importante aggiornamento a livello architetturale che dovrebbe migliorare l’ IPC sulle operazioni in doppia cifra grazie alla nuova architettura core denominata “Cypress Cove“.

Si tratta sostanzialmente di un backport dei core di Ice Lake a 10nm riadattati su nodo a 14nm. Questo garantisce quindi alla serie Rocket Lake-S il più importante miglioramento architetturale degli ultimi 5 anni. Le frequenze di boost saranno comuqnue particolarmente spinte, si parla di 4.8 Ghz in all core e 5.2 Ghz sul Single core, grazie alla maturitá nel nodo produttivo a 14nm.

Il Chip di 11900k sará equipaggiato con 8 Core e 16 Threads, che potranno contare ognuno di 2 MB di Cache L3 (per un totale di 16 MB) e 512KB di Cache L2 (per un totale di 4MB). Per quanto riguarda le velocitá di Clock, si partirá da una base di 3.5 GHz fino a rompere il Tachimetro dei 5.2 Ghz su singolo core e dei 4.8 su tutti i core.

Il Chip potrá peró contare del “Thermal Velocity Boost” che, in base alle temperature, garantirá fino a 100 MHz in piú alla frequenza massima ottenibile spingendo potenzialmente il single core vicino ai 5.3 Ghz. Purtroppo, i9 11900k potrá contare su meno core e threads rispetto a 10900k, probabilemnte a causa della natura in Backporting dei Core Cypress Cove, adattati ai 14nm.

Per quanto riguarda i consumi saranno in linea con quanto visto per le generazioni precedenti in fascia su nodo a 14nm. Si parte da un TDP di 125W in stadio PL1, fino ad arrivare ai 250W in stadio PL2.

Lo Scoreboard di Passmark appunta l’ i9-11900K al primo posto per quanto riguarda i risultati in SingleThread con ben 3764 punti, staccandolo di un 7% rispetto al 5800x in terza posizione, sorpassato anche dall’ i7 11700k. Ovviamente, dato “l’esiguo” numero di core rispetto alla concorrenza, le risultanze MultiThread lo vedono in netto svantaggio se paragonato con 5900x o 5800x, mentre migliorano leggermente rispetto 10900k nonostante i due core in meno.

La serie 11 di Intel dovrebbe arrivare entro fine marzo ed é bello vedere che l’ architettura, ferma ormai da 5 anni, cominci ad evolversi in qualcosa di piú moderno. C’é però da dire che nello stesso periodo o poco dopo AMD dovrebbe presentare la sua nuova lineup Zen e che, stando alla roadmap Intel, entro fine anno dovremmo vedere sugli scaffali una nuova lineup “12” basata su Alder Lake (10nm), il che potrebbe rendere la vita della serie 11 abbastanza breve. Speriamo che Intel giochi le sue (buone) carte al meglio, magari puntando su una politica di prezzo aggressivo come visto in passato con AMD.

Potrebbe interessarti

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti