Gpu News

In casa Sapphire ritorna la serie Toxic

Dopo Pulse, la serie più entry level (ma comunque di pregevole fattura) e Nitro (più una proposta premium) Sapphire si appresta a colorare con le sue effigi, a quanto pare, uno storico marchio che in passato era sinonimo di estrema qualità, parliamo della serie Toxic. (non più prodotta dalla serie Hawai XT)

Quello che è trapelato è una soluzione dedicata, per ora solo in versione RX 6900 XT, con ben 2 connettori a 8 pins e un ulteriore 6 pin a supporto, per un potenziale totale di ben 450W.
Si tratta di una serie particolarmente raffinata e ricercata, che temiamo avrà un prezzo, anch’esso, fuori dal comune, soprattutto in un mercato come quello attuale, dove ogni componente ha un valore fortemente inflazionato.

Probabilmente, con la rinascita del marchio Toxic, vedremo poi anche altre soluzioni incastonate in detta serie, da 6800 XT a, perchè no, le future RX 6700 XT.

Potrebbe interessarti

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti