Nvidia cessa ufficialmente il supporto alle GPU Kepler e supporterà solo Windows 10.

by Vincenzo Gentile
0 comment 821 views

Nvidia negli scorsi giorni ha annunciato che le GPU Kepler (aka Nvidia GeForce GTX 600/700) non saranno più supportate a partire dal 31 Agosto, insieme agli OS Windows 7/8/8.1.
Nvidia ha introdotto le GPU Kepler nell’oramai lontano 2012, e sono state le prime schede a presentare una GPU della fascia Titan.
Le uniche schede appartenenti alle GeForce 600/700 che continueranno a ricevere aggiornamenti driver, sono le GTX 750 e 750Ti che rappresentano le prime due GPU basate su architettura Maxwell.

Nvidia ha giustificato l’abbandono dello sviluppo di driver per le GPU Kepler e per gli OS sopracitati, poichè la maggior parte dei giocatori con GPU Nvidia attualmente ha effettuato il passaggio a Windows 10 e che lasciando cadere il supporto ai vecchi sistemi operativi, la società californiana possa meglio concentrarsi per portare feature, supporto e sicurezza ottimali per tali utenti.
Mentre riguardo alle GPU Kepler, Nvidia asserisce che il motivo del terminare il supporto a tali GPU sia principalmente da imputare alla oramai ”obsolescenza” delle stesse in modo da concentrarsi meglio su prodotti più ”capaci” e di migliorare il supporto per le schede che presentano hardware compatibile con le DX12 Ultimate e con il DLSS.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti