I primi Test in 3Dmark di RTX 4080

by Patrick Grioni
0 comment 276 views

Come sappiamo la storia di RTX 4080 è particolarmente curiosa: dovevano essere 2, un modello a 12 GB e uno a 16 GB, per poi finire alla singola soluzione mossa da AD103 con la scomparsa della sorella, che probabilmente verrà riciclata con il nome che fin dall’inizio doveva sfoggiare, cioè RTX 4070 (AD 104).

MegasizeGPU, un leaker che si è dimostrato abbastanza affidabile, rompe il silenzio in fatto di performance proponendoci due score di 3Dmark, precisamente Time Spy e Time Spy Extreme, ottenendo rispettivamente 28599 punti di score grafico e 14178.
Come termine di paragone una RX 6950 XT negli stessi ambiti ottiene circa 22.000 punti su Time Spy classico, mentre sfiora gli 11000 nell’extreme.

La top di gamma RTX 4090, invece, distacca RTX 4080 di un 24% e un 37%, ben altro registro rispetto al 10% di RTX 3090 nel confronto con RTX 3080, il che ci indica una miglior caratterizzazione della proposta premium, con un prezzo che conferma, oltretutto, ciò.

La scheda arriverà sul mercato il 16 novembre, sembra che a livello di clock possa raggiungere i 2.9 Ghz, con custom più spinte che probabilmente si porteranno a quota 3 Ghz, per un TDP di 320W.

Amici del Vault è tutto, vi ricordiamo che per restare aggiornati potete seguirci sul nostro gruppo Facebook, qua sotto nei commenti o sul nostro gruppo Telegram.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti