AMD ammette i problemi sulle temperature Hotspot di RX 7900 XTX

by Patrick Grioni
0 comment 362 views

Con una breve dichiarazione, dopo diversi riscontri di numerose testate, non ultimi quelli di Igor’s Lab (che aveva anticipato che ci sarebbe stata una nota ufficiale a riguardo il 3 di gennaio) AMD ammette che probabilmente vi sono dei problemi nella Vapor Chamber di RX 7900 XTX.

We are working to determine the cause of the unexpected performance limitation of AMD Radeon RX 7900 XTX graphics cards. Based on our observations to date we believe the issue is related to the thermal solution used in AMD’s reference design and is occurring in a limited number of cards sold. We are working to resolve this issue for the affected cards. Customers experiencing this unexpected limitation should contact AMD support.

AMD

Considerando che sono già più di 300 le GPU che dai vari distributori stanno tornando indietro per la sostituzione da parte di Xfx, Sapphire, Powercolor e Asus, la situazione è ovviamente paradossale: a una prima dichiarazione da parte dell’assistenza AMD dove si faceva notare che 110 gradi fossero in specifica (alla stregua dei 95 gradi di R9 290X), la dimensione del problema ha costretto a investigare più specificatamente su cosa stesse succedendo ed è curioso come vari youtuber o stampa specializzata siano arrivati prima della casa californiana a identificare il vizio.


MA DI CHE PROBLEMATICA SI TRATTA?


In sostanza pur mantenendo la temperatura del core entro limiti più che ragionevoli, le temperature degli Hotspot, che solitamente divergono di 10-12 gradi da quella GPU, raggiungevano i 110 gradi innescando tagli di frequenza e voltaggio per preservare la scheda, in sostanza fornendo performance limitate.


QUALI SCHEDE HANNO IL DIFETTO?


Le schede che sono affette da questa magagna sono solo le MBA (Made By AMD) e solo RX 7900 XTX, RX 7900 XT e tutte le custom RDNA3 (seppur molto difficili da trovare) non presentano tale dinamica.
Ovviamente la soluzione del problema è la sostituzione con un prodotto funzionante (soluzione economicamente preferibile) o il rimborso completo di quanto pagato (ma le spese di spedizione saranno addebitate all’utente).

Il numero verde per l’assistenza in Italia di AMD è il seguente: 800 877 224
Quello diretto: 06-99337345
Disponibili dal lunedì al venerdì dalle 11:00 alle 18:00

Amici del Vault è tutto, vi ricordiamo che per restare aggiornati potete seguirci sul nostro gruppo Facebook, qua sotto nei commenti o sul nostro gruppo Telegram.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti