I Prezzi delle VRAM GDDR6 sono in forte calo

by Luca Vitale
0 comment 416 views

Durante l’ultimo quadrimestre finanziario, i prezzi delle memorie VRAM GDDR6 hanno visto una costante decrescita. Essendo la disponibilità tornata a livelli normali e sembra che sia dalla fine del 2021 che i produttori abbiano avuto meno difficoltà a recuperare i componenti. Ciò in breve significa che, nonostante non si siano per il momento viste flessioni sui prezzi delle Schede Grafiche, AMD ed Nvidia riescono a pagare meno le VRAM e quindi ad aver (per ora) maggior ricavi.

Dando uno sguardo ai titoli dello spot market di settore (DRAMeXchanges) si può osservare come il prezzo delle memorie GDDR6 sia sceso di poco meno di un quarto rispetto ad un anno e mezzo fa3DCenter.org mostra in un esempio come 8 GB GDDR6 Costino 27 dollari sul mercato (per i produttori ancora meno dato che possono contare su accordi di forniture stipulati direttamente con le fabbriche).

Più difficile risulta analizzare l’andamento di mercato degli integrati GDDR6 nel taglio da 16Gb e quindi l’eventuale incidenza sul prezzo delle varianti con doppia VRAM previste per le schede grafiche di fascia medio bassa che ad oggi tendono ad utilizzare i chip più economici e dal taglio minore.

Tali dinamiche erano già state previste nell’ autunno del 2022, quando Trendforce, uno dei leader mondiali nelle analisi di mercato, aveva puntualizzato sul fatto che il calo della domanda di schede grafiche si sarebbe legato al diminuire dei prezzi dei moduli di memoria a causa della difficoltà nello smaltire le scorte.

Amici del Vault per ora è tutto, vi ricordiamo che per restare aggiornati potete seguirci sul nostro gruppo Facebook, qua sotto nei commenti o sul nostro gruppo Telegram.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti