AMD, appaiono online le prime info di RDNA4

by Vincenzo Gentile
0 comment 427 views

La prossima generazione di schede video AMD, parrebbero presentare come nome in codice GFX12 e/o RDNA4.
Le schede in questione, presenterebbero la nomenclatura GFX1200 e GFX1201, e sarebbero apparse in dei driver Linux rilasciati come patch del progetto LLVM.
Ad ogni modo, la dicitura GFX permette di pronosticare (con un certo margine di errore il possibile numero di prodotti che AMD pensa di rilasciare) e dai driver in questione si possono ricavare alcune informazioni riguardo ai due modelli di probabile e plausibile uscita.

Inoltre, stando a quanto divulgato da RGT, le GPU Navi 44 e Navi 48 sarebbero due proposte di fascia media o bassa, i quali dovrebbero presentare da un minimo di 20 (Navi 44) ad un massimo di 32 (Navi 48) WGP (una rielaborazione delle classiche CUs) nelle quali non è specificato il numero di Stream Processor che dovrebbe comporle.
Comunque oltre al numero di WGP, ci si aspetta che queste schede possano presentare due differenti configurazioni, nelle quali la variante Navi 48, oltre alle 32 WGP e delle GDDR7 potrebbe presentare un BUS a 128-bit e 8 linee PCI-E 5 oppure un BUS a 192-bit con 16 linee PCI-E 5, mentre la variante Navi 44 presenterebbe, un BUS a 128-bit o a 96-bit, oltre a 20 WGP, 8 linee PCI-E 5, e delle GDDR7.
La tempistica di questi leak porterebbe a pensare che potremmo vedere maggiori dettagli su RDNA4 nei prossimi mesi, ma è altamente improbabile che la data di rilascio di queste GPU avvenga prima della seconda metà del 2024.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti