AMD Zen 5 testato in benchmark: più veloce del 40% rispetto a Zen 4.

by Francesco Viscardi
0 comment 375 views

A metà 2024 stando alle ultime news AMD rilascerà la nuova generazione di CPU basate su architettura Zen 5 e le voci di corridoio si stanno facendo più insistenti che mai e parlano di un aumento prestazionale davvero incredibile, si parla infatti del 40% di velocità in più rispetto alle precedenti CPU Zen 4.

Le nuove indiscrezioni provengono dal noto leaker @Kepler_L2 e sono state pubblicate sul forum Anandtech, il leaker ha affermato che facendo dei test core su core Zen 5 risulterebbe il 40% più veloce per ogni singolo core rispetto a Zen 4, dichiarando che i dati sono stati ottenuti dai benchmark SPEC (Standard Performance Evaluation Corporation), senza tuttavia specificare ulteriore dettagli sulla natura dei dati.
Se tali indiscrezioni venissero confermate ci troveremmo davanti ad un enorme balzo in avanti da parte di AMD che taglierebbe un traguardo importante nell’arco di appena una sola generazione, cosa che non accadeva dalla prima versione di Zen che segno un aumento di prestazioni del 52% rispetto all’architettura Excavator.

Al momento non sappiamo molto altro rispetto alla nuova architettura Zen 5, stando a quanto AMD ha dichiarato con il contagocce, la nuova generazione porterà con se oltre che prestazioni superiori e efficienza ottimizzata, anche nuove features in favore dell’Intelligenza Artificiale.
AMD dovrebbe rendere disponibile la nuova architettura per tutti i segmenti PC desktop, laptop e server: Granite Ridge, Strix Point ed EPYC.

Non sappiamo altri e non sono ancora presenti date ufficiali, sicuramente servirà ancora attendere per assistere ad una presentazione ufficiale che sveli tutti i segreti delle nuove CPU, sicuramente sarà interessante vedere la possibile risposta da parte di INTEL, che da un paio di anni si vede il proprio monopolio non più così inattaccabile come un tempo, a causa delle ultime generazioni di processori che non hanno segnato traguardi eccelsi come l’azienda invece si aspettava di ottenere negli ultimi anni.

Appassionati del Vault, in ttesa di carpire altri interessanti rumors e notizie più precise in merito alle prestazioni delle nuove Cpu sfornate dall’azienda si Santa Clara, vi invitiamocome sempre a seguirci anche sulla nostra Pagina Facebook.


Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti