Sapphire lancia la nuova scheda madre B650I+: la Mini-ITX per Cpu AMD AM5.

by Francesco Viscardi
1 comment 203 views

Sapphire ha presentato la sua nuova scheda madre Nitro+ B650I Ultra Platinum, erede del precedente modello basato sul chipset B550. Tanti gli aggiornamenti, a partire dal socket AM5 che può ospitare i processori AMD Ryzen serie 7000 e 8000 e, con tutta probabilità, la futura generazione di CPU basata su architettura Zen 5.

Se nel nostro mercato Sapphire è nota soprattutto per le schede video basate sui chip Radeon di AMD, per il mercato asiatico rappresenta un fornitore a tutto tondo che vanta nel suo portfolio schede madri, chassis e sistemi di raffreddamento. Nulla che includa soluzioni di fascia alta o enthusiast, ma soluzioni che tutto sommato risultano piuttosto interessanti e accessibili.
La Nitro+ B650I Ultra Platinum segue questa filosofia, proponendo una scheda madre gaming nel formato Mini-ITX, ideale anche per le build a scarso ingombro. Date le dimensioni della motherboard, gli slot PCIe x16 si riducono a uno con protocollo PCIe 4. Unico è anche lo slot per gli SSD NVMe, PCIe 4, il quale dispone di un dissipatore di calore dal particolare design che riprende le linee della scheda madre.

Gli slot per la memoria RAM consentono di installare due banchi con una velocità massima di 6000+ MT/s attraverso il supporto ad AMD EXPO. Il quantitativo di memoria massima supportata è pari a 64 GB, il che esclude il supporto ai nuovi moduli ad alta densità.
La scheda si basa su un PCB a 8 strati e può contare su 8+2 fasi di alimentazione con Dr. Mos da 70A e controllate da un IC PWM XDPE 192C3B. Il modulo di potenza viene raffreddato da un dissipatore posizionato vicino al pannello I/O.

In merito al pannello I/O la scheda offre due porte USB 2.0 e quattro USB 3.2 Gen 2 (2 x 5 Gbps e 2 x 10 Gbps) alle quali si aggiunge una porta USB Type-C 3.2 Gen 2 (20 Gbps). Presenti due uscite video, una HDMI e una DisplayPort ideali per chi volesse installare una APU Ryzen 8000. Presente una porta LAN (presumibilmente 1G) e non mancano Bluetooth e Wi-Fi 6 supportati da un’antenna dual-band.
La curiosità è che, esclusivamente sul mercato Asiatico e non disponibili altrove, gli appassionati hanno la possibilità di acquistare anche gli speciali case della serie SAPPHIRE NITRO+ con associati anche i relativi dispositivi di raffreddamento, che potete ammirare qui sotto.

Appassionati del Vault, la scheda ha un prezzo di circa 230 dollari e, almeno per il momento, è disponibile esclusivamente per il mercato cinese e, come accennato all’inizio, probabilmente rimarrà confinata al mercato asiatico, per quanto appaia interessante anche per il nostro. in attesa comunque di ulteriori e più precise informazioni in merito a questa interessante novità, vi invitiamo come sempre a seguirci anche sulla nostra Pagina Facebook.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Patrick Grioni
Amministratore
1 mese fa

Vediamo se faranno versioni ATX papabili, stilisticamente mi gustano.