Codemasters è stata acquisita da EA

AMG Project, classe tedesca.
15 Dicembre 2020
Vulkan Ray Tracing: in Quake II RTX Nvidia il doppio più veloce di AMD
16 Dicembre 2020

Codemasters è stata acquisita da EA

Electronic Arts ha annunciato di aver raggiunto un accordo per l’acquisizione ufficiale di Codemasters, costata alla multinazionale statunitense ben 1,2 Miliardi di dollari.
Stando a quanto rilasciato, sembra che la transazione verrà completata nel ‘Q1 del 2021.

Il presidente di Codemasters ha rilasciato una nota stampa di cui vi riportiamo di seguito la traduzione:

“Electronic Arts e Codemasters hanno come ambizione condivisa quella di guidare la categoria dei giochi di corsa. La commissione di Codemasters crede fermamente che la compagnia andrà a giovare dell’esperienza di EA e delle sue risorse a livello globale. Sentiamo che quest’unione darà un’emozionante e prosperoso futuro per Codemasters e concederà ai nostri team di creare e rilasciare giochi migliori a un’audience estremamente appassionata“.

Andrew Wilson, CEO di Electronic Arts, ha tenuto ad aggiungere:

“Crediamo che vi è un’enorme opportunità nell’unire insieme Codemasters e Electronic Arts per creare fantastici e innovativi giochi di corse per i fan del genere. La nostra industria sta crescendo e la categoria dei giochi di corse cresce. Insieme guideremo una nuova era dell’intrattenimento nel mondo delle corse.
Abbiamo ammirato per molti anni la creatività di Codemasters e il suo talento nel creare giochi dagli standard qualitativi molto alti. Le nostre tecnologie e la nostra competenza, ci permetteranno di far crescere il nostro franchise e ci permetterà inoltre di portare sul mercato più esperienze videoludiche nel settore dei giochi di corsa. Siamo felici che ciascuno dei nostri consigli abbia accettato la transazione. Guardiamo avanti e diamo il benvenuto a uno dei più talentuosi team che si aggiungono alla nostra famiglia”.

Codemasters era precedentemente in trattativa con Take-Two ma pare chiaro che l’offerta di EA fosse molto più allettante.

Paolo Esposito
Paolo Esposito
Appassionato di gaming e hardware ma al contempo affamato di conoscenza! Il mondo dei videogiochi ha sempre rappresentato per me un'opportunità per evadere dalla quotidianità. Nasco come giocatore console con la mia prima playstation due slim e nel 2014, dopo aver provato decine di console e dopo esser passato per diverse generazione videoludiche, decido di cambiare piattaforma e avvicinarmi al mondo PC. Il mio primo PC ha rappresentato per me uno strumento immenso che mi ha permesso di conoscere i videogiochi competitivi e, più recentemente, il mondo della programmazione e della post produzione video. Credo fortemente nel progetto PC Gaming Vault e sono felicissimo di farne parte!
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti