News Videogiochi

Nuovo Battlefield in uscita quest’anno

Durante l’ultima conferenza finanziaria, il CEO di EA, Andrew Wilson, ha confermato che la compagnia sta già pianificando il rilascio di nuove informazioni in merito al nuovo episodio della serie Battlefield.

Wilson ha anche dichiarato che il nuovo Battlefield trarrà immenso vantaggio dalle tecnologie offerte dalle nuove console, e che porterà ai giocatori battaglie più coinvolgenti. Inoltre, sembra che saranno presenti mappe di una “scala mai vista”, che ospiteranno più giocatori di quanto si sia mai visto finora, il che significa che il numero di giocatori sarà superiore a 64, che è l’attuale limite di Battlefield V. E’ stato anche confermato, sebbene non in maniera esplicita, che il gioco riprenderà lo stile adottato con Battlefield 4 Modern Warfare.

Non vediamo l’ora di condividere informazioni sui nostri piani per i mesi futuri, incluso il nuovo Battlefield, che segnerà il ritorno del nostro installment “military warfare”. Il gioco beneficerà completamente delle tecnologie delle piattaforme next-gen per dare vita ad imponenti e coinvolgenti battaglie con più giocatori di quanto si sia mai visto prima d’ora. Con mappe di dimensioni senza precedenti, il prossimo Battlefield prende tutto ciò per cui il franchise è conosciuto e lo eleva ad un nuovo livello. Il team di sviluppo è concentrato e siamo in anticipo sulla tabella di marcia per quanto riguarda lo sviluppo. Riveleremo nuovi dettagli in primavera, e vi porteremo l’esperienza Battlefield definitiva nel periodo natalizio 2021.

Andrew Wilson – CEO di EA Games

Battlefield V implementa la tecnologia Nvidia DLSS, che aumenta il framerate upscalando artificialmente la risoluzione grazie ad un algoritmo di apprendimento. Non esiste al momento alcuna tecnologia equivalente per AMD, sebbene il lancio di Battlefield 6 potrebbe essere il momento perfetto per lanciare una tecnologia simile. Il gioco supporta inoltre il Direct Ray Tracing, utilizzabile sia da schede Nvidia RTX che dalle schede AMD RDNA2.

EA ha ribadito la promessa di lanciare il gioco entro le vacanze natalizie del 2021, ed essendo che lo stadio di sviluppo è oltre le previsioni iniziali, non dovrebbero esserci ritardi di sorta:

Ulteriori informazioni saranno rilasciate durante la conferenza Q4, ma posso dirvi fin da ora che il team di Battlefield sta svolgendo un lavoro egregio. Sono ben oltre la tabella di marcia rispatto a quanto successo con i giochi precedenti.

Blake Jorgensen – CFO di EA Games

Battlefield V è stati rilasciato nel Novembre 2018, mentre Battlefield 1 nell’Ottobre 2016. A quanto pare, EA si sta concentrando sul far uscire nuovi episodi del franchise ogni due anni.

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti