Epic fa il “piedino” a Sony, titoli come The Last Of Us in arrivo su Pc?

by Luca Vitale
0 comment 279 views

Da quanto sarebbe emerso da un documento confidenziale oggetto di leak, Epic Games avrebbe offerto a Sony 200 milioni di dollari per portare sul proprio store da quattro a sei titoli Playstation Studios (SIE).

Sony non si sarebbe ancora espressa a riguardo con Epic che aspetta una risposta, ma vista la recente apertura da parte della stessa al mondo Pc, non sarebbe poi ipotesi troppo remota che tale offerta venga positivamente considerata dai vertici del colosso nipponico.

Estratto del presunto documento trapelato

Invero, il timido esperimento d’approdo di titoli come Death Stranding ed Horizon Zero Dawn su Pc è stato accolto a braccia aperte dalla community ed è forse stato proprio l’ultimo capolavoro targato Kojima ad aver spianato gli iniziali dubbi di Sony.
Dopo esser stato accolto tiepidamente dal rigido ed impostato pubblico Playstation su Pc, vista l’eterogeneità della community, è stato decisamente acquisito con più entusiasmo, brillando più di quanto non fece alla prima uscita ed imponendosi come nuova pietra miliare moderna dell’ esperienza Pc, anche grazie ad una resa tecnica-visiva semplicemente encomiabile.

Altra spinta la potrebbe dare Days Gone, che il prossimo 18 maggio vedrà nuova luce su Pc dopo esser stato per due anni esclusiva riservata ai possessori di macchine Playstation.

Insomma, qualcosa si sta muovendo in casa Sony e vista la pressione derivante dal modello ormai affermato Microsoft Game Pass potrebbe portare la casa di Minato (Tokyo) ad aprirsi definitivamente e regolarmente al nostro mercato.

Tornando ad Epic, sembrerebbe che la casa statunitense abbia valutato contatti anche con Microsoft e Nintendo, che però, visti i modelli economici o la storia aziendale non sarebbero interessate a tali dinamiche.

Anche se l’idea che altri titoli pc finiscano divorati dalle nefaste prassi esclusiviste che piacciono tanto ad Epic Games non è certo lo scenario ideale, la prospettiva di poter giocare a perle come Uncharted o The Last Of Us sulla nostra piattaforma di riferimento ci galvanizza non poco ed accende una luminosa speranza che, se due anni fa sembrava follia, oggi appare più vicina e credibile che mai.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti