Solo Zen4 da 6 o 8 cores per la variante 3D.

by Patrick Grioni
0 comment 131 views

Non sembrano esserci segni di nessuna soluzione da 12 o 16 cores nell’offerta AMD per ZEN4 potenziato dalla cache 3D, in uscita nel Q1 2023.
Questo almeno secondo ECSM (Fonte), un outlet cinese abbastanza importante, che sottolinea come non si abbiano notizie di soc differenti dai 6 e 8 cores: con i prezzi attuali delle CPU e considerando che questo tipo di approccio favorisca in particolare le performance in game ( e quindi non ne beneficia il MT), potrebbe essere un ragionamento non sbagliato quello di livellare l’offerta solo nella fascia R5 e R7.

Peraltro la stessa strategia è avvenuta anche con R75800XD, il che potrebbe nascondere altresì una difficoltà ulteriore a ottimizzare i processo in caso di doppio CCD, o almeno questa è la logica deduzione che ne potrebbe conseguire.

C’è anche da considerare, però, il prezzo: R5 7600X viene proposto in Italia attualmente a circa 370 euro, con una versione 3D potrebbe salire di un 100-120 euro, posizionandosi in fascia 500 euro che per un R5 è decisamente elevata, con R7 7700X a superare i 600, il che rende possibile che sia anche una questione meramente economica a non stimolare AMD ad andare oltre gli 8 cores.

Le stesse diventerebbero CPU specificatamente ottimizzate per il gaming, probabilmente staccando qualsiasi cosa presente sul mercato, motore per giustificare la differenza di prezzo.

Amici del Vault è tutto, vi ricordiamo che per restare aggiornati potete seguirci sul nostro gruppo Facebook, qua sotto nei commenti o sul nostro gruppo Telegram.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti