AMD rilascia il codice sorgente di FSR 2.2

by Fabio Musso
0 comment 519 views

AMD, produttore di GPU e CPU, durante il CES 2023 a Las Vegas ha presentato, e rilasciato, al pubblico tramite la sua pagina GitHub, l’ultima versione del FidelityFX Super Resolution, ora in versione 2.2.

Con questa nuova versione del software, la casa produttrice mira ad aumentare le prestazioni e la qualità percepita nei giochi di corsa come Forza Horizon 5, primo gioco ad implementarlo, migliorando quelle situazioni dove si presenta del ghosting ad alte velocità, ossia oggetti che si muovono velocemente su superfici piane, lasciando una fastidiosa traccia ai bordi del veicolo o degli oggetti tipo cartelli stradali o staccionate. Nel video linkato si può notare per esempio come la nuova versione di FSR gestisce correttamente questo problema, come nel gioco nativo, anche in caso di FSR settato in Performance.

Il produttore consiglia ai vari sviluppatori di non aggiornare le DLL di gioco come al solito con un semplice trascina e sostituisci, ma di ricompilare l’intero gioco da zero con le API e le ABI aggiornate in quanto potrebbero presentarsi problemi grafici, come artefatti o glitch, in quanto è stato modificato del tutto l’algoritmo di Reactive Mask e della Composition Mask. Sempre per gli sviluppatori, AMD ha introdotto il Debug API Checker, che serve per verificare che le implementazioni di FSR in game non generino problemi lato codice ed esecuzione.

Nello specifico queste son le migliorie ad alcuni comportamenti ottenuti nella versione nuova del software:

Modifica algoritmoRisultato visivo
Cambiato il salvataggio e la colorazione delle immaginiLa qualità HDR dei contenuti dovrebbe essere migliore e senza perdita di dettagli (prima nei contenuti HDR veniva persa parte della gamma cromatica)
Modificato in modo approfondito l’algoritmo per l’occlusione degli oggettiLe immagini dovrebbero essere più dettagliate con meno artefatti grafici
Logica di accumulo revisionata per utilizzare la reattività temporaleLe immagini dovrebbero essere più dettagliate con meno artefatti grafici
RCAS ora viene eseguito senza tonemappingSempre riguardando l’HDR, i contenuti saranno migliori grazie alla modifica della logica del CAS.
Logica della maschera reattiva dilatata aggiornata per utilizzare la divergenza del vettore di movimento temporaleViene utilizzata per assistere con la funzione di “blocco” e dovrebbe ridurre alcuni casi di artefatti fantasma.
Logica di instabilità della luminanza migliorata con cronologiaCon questa modifica ci sarà meno sfarfallio su alcuni oggetti in movimento veloce, grazie ad una migliore stabilità temporale

Vedremo come si comporterà la nuova versione del software in attesa della versione FSR 3 che, secondo AMD, porterà il framerate quasi a raddoppiarsi mantenendo, o secondo la casa anche migliorando, la qualità grafica.

Amici del Vault è tutto, vi ricordiamo che per restare aggiornati potete seguirci sul nostro gruppo Facebook, qua sotto nei commenti o sul nostro gruppo Telegram.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti