Path Tracing in Cyberpunk 2077 dall’11 aprile.

by Patrick Grioni
0 comment 754 views

Utilizzato come demo tecnologica prima in Minecraft, successivamente in Quake e ultimamente nel mai troppo lodato capolavoro Valve, Portal, la modalità Path Tracing, o Full Ray Tracing, arriverà anche sul capolavoro CD Project Red Cyberpunk 2077 a partire dall’11 aprile 2023.

Tale opzione, denominata Ray Tracing Overdrive, sarà esclusiva delle architetture Nvidia e viene pubblicizzata come gestibile solo attraverso l’adozione di algoritmi di upscaling e frame generation quali DLSS3.

“This not only gives better visuals to the players but also has the promise to revolutionize the entire pipeline of how games are being created,”

[Questo non offre solo una migliore grafica per i giocatori, ma ha anche l’ambizione di rivoluzionare l’intera pipeline di creazione dei videogiochi.]

Pawel Kozlowski, senior technology developer engineer in NVIDIA.

A riguardo, in rete, sono apparse le prime presunte comparative tra versione RT classica (Hybrid Ray Tracing) e la versione Full Path, che non potendo essere verificate direttamente le includiamo nell’articolo come paragone di massima.

Amici del Vault è tutto, vi ricordiamo che per restare aggiornati potete seguirci sul nostro gruppo Facebook, qua sotto nei commenti o sul nostro gruppo Telegram.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti